Ginnastica serie A1, a Firenze l’ultima prova
del campionato italiano
per la Virtus Pasqualetti

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

La formazione della Virtus Pasqualetti al gran completo

Sabato 14 maggio 2011 si svolgerà nella splendida cornice del PalaMandela di Firenze la quarta e ultima prova del campionato italiano di serie A1 dell’anno 2011. La Virtus Pasqualetti Macerata sarà impegnata a difendere il terzo posto, conquistato in base alla somma dei risultati delle tre precedenti gare, dall’assalto di Livorno, prima inseguitrice a 8 punti, mentre il secondo posto di Vercelli, a 9 punti di vantaggio, sembra difficile da raggiungere, anche se nella ginnastica artistica nulla si può mai dire, in quanto l’errore è sempre dietro l’angolo, soprattutto nelle gare di alto livello come queste, ricche di grandi difficoltà tecniche.
Servirebbe invece un miracolo per raggiungere al primo posto Meda di Cassina e compagni, ormai avviati, a meno di eclatanti colpi di scena, verso il decimo titolo italiano. La Virtus Pasqualetti, con i due ginnasti nazionali Paolo Principi ed Andrea Cingolani, ce la metteranno tutta per riportare a Macerata un ulteriore grande risultato, e si faranno dare una mano da Giacomo Del Bianco, perfetto al volteggio nell’ultima gara, da Matteo Gentili, attuale campione italiano di specialità al corpo libero e dal prestito del giovanissimo Carlo Macchini, probabilmente impiegato alla sbarra. In ogni caso sarà Sergiy Kasperskyy, uno degli allenatori più quotati del panorama italiano, a decidere la formazione che scenderà in campo sabato ai singoli attrezzi. Sarà presente, poi, in contemporanea alla maschile, come in tutte le prove di quest’anno, anche l’A1 femminile, con il duello Brescia-Lissone, e il trampolino elastico.
La gara si svolgerà alle ore 19.30, mentre prima, alle 15, sarà il turno dell’A2 maschile e femminile, dalla quale usciranno le 2 squadre che saliranno l’anno prossimo nella massima categoria ed andranno a sostituire le ultime 2 classificate della categoria A1.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X