Abm nella tana della capolista
Ad Imola serve un’impresa

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

E’ una missione impossibile quella che attende domenica, palla a due alle 18,  l’Associazione Basket Maceratese in casa della capolista Toyota Imola? Sulla carta e visti i numeri, sembrerebbe di sì ma i maceratesi, grazie alla vittoria nell’ultimo turno di campionato che li ha fatti avvicinare alla salvezza, possono giocare con una grande serenità questo confronto in cui il pronostico non è favorevole. Per i ragazzi di coach Bianchi una partita in cui potersi esprimere a buoni livelli senza l’assillo del risultato e con poca pressione, e questo potrebbe portare come a Lugo ad una gara di grande spessore al di là del risultato finale. I numeri dell’avversario sono importanti: primo posto a quota 34 con quattro lunghezze sulla seconda, secondo attacco del girone con 1624 punti realizzati ed una striscia positiva di dieci vittorie di fila, i maceratesi rispondono con il quinto attacco del girone (1486 punti) e 12 punti in classifica che valgono la dodicesima posizione. La gara sarà diretta da Neri di Bertinoro e Valentini di Cesena.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X