Helvia Recina capolista,
Martarelli: “Faremo di tutto
per rimanere in cima fino alla fine”

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
martarelli

Il centrocampista dell'Helvia Recina Diego Martarelli

di Andrea Busiello

Ora che abbiamo agganciato la vetta faremo di tutto per non mollarla fino alla fine“. Sono le parole del centrocampista dell’Helvia Recina Diego Martarelli che sabato scorso con il gol rifilato all’Appignanese nel derby ha permesso ai suoi di agguantare l’ex capolista solitaria Villa Musone a quota 43 e scalciare a -5 proprio la compagine dell’Appignanese: “E’ stata una partita difficile – ammicca il portentoso centrocampista arancione – Alla fine è arrivata questa palla dentro l’area e sono stato bravo a metterla in fondo al sacco. E’ una vittoria che ci dà tanto morale e ci permette di agguantare la vetta della classifica”. Quando gli chiediamo chi sarà la vera formazione da tenere d’occhio da qui alla fine del campionato lo stesso Martarelli è sincero: “Anche se il Villa Musone è primo a pari merito con noi non mi ha fatto una grande impressione e credo che stiano facendo più di quanto loro stessi si aspettassero da questa stagione. La squadra più forte, insieme a noi ovviamente, a mio avviso è il Casette Verdini ma otto punti di distacco sono parecchi, spero che non riescano a rientrare nella lotta per la promozione diretta“. Sabato prossimo l’Helvia Recina si reca a Portorecanati contro lo Junior e lo stesso Martarelli afferma: “Vogliamo assolutamente cancellare la prova dell’andata dove perdemmo 5-1. Il nostro obiettivo è quello di andare a Portorecanati consapevoli della nostra forza e determinati nel fare risultato pieno. Vogliamo a tutti i costi i tre punti”. Sabato prossimo scontro al vertice tra Casette Verdini e Villa Musone: “Io tifo per il Casette Verdini. Sarebbe bello scappare in vetta da soli”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X