Enzo Marangoni rimosso
da capogruppo regionale della Lega

- caricamento letture

marangoni

La proposta di legge regionale sullo stop ai figli di immigrati negli asili nido (salvo 15 anni di residenza) è costata il posto di capogruppo della Lega Nord Enzo Marangoni. Il Consiglio nazionale, all’unanimità, fa sapere l’on. Luca Rodolfo Paolini, ”ha deliberato la nomina a capogruppo di Roberto Zaffini, revocando contestualmente l’incarico a Marangoni, che si ringrazia per il lavoro svolto”.

”D’ora in avanti proposte di legge, delibere, atti ispettivi, mozioni, iniziative pubbliche di particolare rilevanza politica per Lega Nord dovranno essere comunicate con congruo anticipo alla segreteria nazionale” spiega Paolini.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X