Abm Macerata in quel di Mantova:
obiettivo il riscatto

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Arriva per l’Associazione Basket Maceratese da una delle trasferte più lunghe del campionato nazionale di C1 con i biancorossi attesti dalla Dinamica Generale Mirandola, palla a due domenica alle 18 con la direzione affidata a Rossini e Coffetti di Bergamo, sul parquet di Poggio Rusco in provincia di Mantova. Per i maceratesi una gara non facile contro un avversario che in casa sino ad ora, in questo avvio di stagione, è imbattuta ma capitan Domesi e compagni hanno le carte in regola per potersi giocarsi sino alla fine la partita e portare a casa una vittoria d’oro. Mirandola vanta 6 punti in classifica ha all’attivo 356 punti messi a segno contro i 336 dei maceratesi mentre a livello di punti subiti  i mirandolesi hanno subito 33 punti mentre Macerata è a quota 366. Per l’Abm sarà importante non concedere troppo spazio alla formazione avversaria e cercare di sfruttare, con un pizzico di cinismo in più, le occasioni favorevoli che si presenteranno nel corso della gara in programma domenica pomeriggio.

Le gare della sesta giornata: Castelguelfo-Ascoli Towers; Castel San Pietro-Lugo; Porto Sant’Elpidio-Castiglione Bologna; Castelfranco-Imola; Salus Bologna-Ancona; Poderosa Montegranaro-Novellara; Mirandola-Associazione Basket Maceratese.

Classifica: Porto Sant’Elpidio 8; Novellara 8; Montegranaro 6; Mirandola 6; Imola 6; Lugo 6; Castel San Pietro 4; Castelfranco 4; Ascoli 4; Ancona 4; Salus Bologna 4; Castiglione Bologna 4; ABM Macerata 2; Castelguelfo 2.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X