Seconda categoria, spicca
Settempeda-Caldarola

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Settempeda-2010

La formazione della Settempeda

Si disputeranno tutte di sabato le otto partite della sesta giornata del campionato di Seconda categoria girone F.
Spicca il confronto, anche ai fini della classifica, tra Settempeda e Caldarola, due nobili decadute. La formazione sanseverinate è l’unica, al pari della matricola Giovani Tolentino, a non essere ancora stata sconfitta; il Caldarola è la squadra che ha visto meno volte violata la propria porta: appena due le reti incassate in questo scorcio di stagione.
Le compagini ancora a secco di vittorie sono entrambe tolentinati: l’Elfa e lo Juve Club, che riceveranno tra le mura amiche due formazioni quotate, quali sono rispettivamente il San Claudio e la Folgore Castelraimondo, sperando nel primo hurrà. Il Serralta di mister Biciuffi (due ko in due trasferte) farà visita agli Amatori Corridonia (due successi in due gare casalinghe) nel tentativo di invertire la tendenza delle ultime uscite esterne. Completano il quadro Palombese-Pievebovigliana, Belfortese-Nuova Dimensione, Muccia-Urbisalviense e Sarnano-Giovani Tolentino.
Qui sotto i giocatori appiedati dal giudice sportivo dopo la quinta giornata di campionato.

SQUALIFICA PER UNA GARA:
Micucci Massimiliano (Belfortese)
Fattinnanzi Leonardo (Muccia)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X