Ciocci nelle vesti di Direttore:
“Esperienza nuova, mi trovo bene”

Il Corridonia al suo primo campionato in Eccellenza: "Obiettivo? La salvezza"
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Mister-Ciocci

di Andrea Busiello

I primi passi si sono mossi. A Corridonia l’assetto societario si è arricchito di figure preparate, una su tutte quella di Massimo Ciocci (nella foto con la maglia del Tolentino, sua ultima squadra) che è diventato il nuovo Direttore Generale della società che nella prossima stagione prenderà parte al torneo d’Eccellenza. Punto cardine di questo progetto è stata la riconferma del mister Ciarlantini, ma più in generale con il neo Dg Ciocci abbiamo discusso di mercato, di immediato futuro e di progetti a media-lunga scadenza.

Ciocci, intanto partiamo da questa sua nuova carica: come si sente?

“E’ un’esperienza nuova, mi trovo molto bene. Mi era stato proposto di fare un pò da mediatore tra prima squadra e settore giovanile e questo compito è molto interessante; sono partito con molto entusiasmo”.

Nel prossimo torneo sarete protagonisti in Eccellenza…

“Si, Corridonia arriva per la prima volta in questo torneo particolarmente difficile. La mia speranza è che dietro alla prima squadra giri tutta la città ed anche il settore giovanile stesso; rimanere in Eccellenza sarebbe una vetrina importante per tutti i ragazzi del settore giovanile”.

Obiettivo della società è far maturare i giovani del settore giovanile…

“Si, abbiamo un progetto ben preciso nel quale contiamo nel giro di 4-5 anni di portare due giovani in pianta stabile in prima squadra. Già in questa stagione ci sono 6-7 ragazzi di Corridonia che sono in ritiro con la squadra, ma il tentativo sarà quello di sfornare atleti pronti per palcoscenici di livello, come lo è l’Eccellenza”.

L’obiettivo finale del Corridonia qual è?

“Quello di centrare la salvezza. Essendo una matricola il nostro unico obiettivo sarà questo, poi vedremo cosa dirà il campionato. Sono convinto che abbiamo costruito una buona squadra, andando ad inserire 4-5 pedine di spessore in un gruppo molto ben amalgamato. Sono fiducioso”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X