Il “Gran Gala Uniti per la Vita”
accende la solidarietà

Oltre 600 persone al Mym per sostenere la ricerca sul cancro al polmone
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

gran_gala_1-300x190

di Laura Boccanera

Foto di rito, oltre 600 ospiti, telecamere, flash e fotografie. Una serata di gala in grande stile, visi noti e mondanità, ma non è la solita festa tutta sorrisi e frivolezze, si parla di ricerca scientifica, di cancro e di neoplasie. E’ il Gran Galà uniti per la vita, terza edizione che ieri sera al Mym di Civitanova ha registrato un notevole successo di pubblico e di interesse. Per il terzo anno consecutivo, la Human Health Foundation raccoglie il mondo dello show business per una gara di solidarietà: l’obiettivo la raccolta di fondi per sviluppare la ricerca sul tumore del polmone, una malattia che non colpisce solamente i fumatori incalliti. Ospiti di Fabio Verdini l’intero staff della Onlus, dal Presidente della Banca Popolare di Spoleto Giovannino Antonini allo scienziato di fama internazionale Professore Antonio Giordano. La serata è stata l’occasione per presentare un progetto di ricerca che sarà avviato a breve e per il quale sono stati già assunti 4 nuovi ricercatori, cervelli non in fuga, che sperimenteranno qui in Italia una ricerca applicata per la diagnosi precoce del tumore polmonare, una malattia che ha la più alta incidenza di mortalità e che è molto cambiata negli ultimi anni. Per raggiungere questo obiettivo imprenditori e politici (tra loro, Fabio Pistarelli, Ottavio Brini, Francesco Acquaroli, il sindaco di Civitanova Massimo Mobili, Germano Ercoli, Silvano Lattanzi) hanno “messo mano al portafogli” aiutando l’associazione nel reperimento di fondi indispensabili per la sperimentazione e per i test.

gran_gala_2-300x219

Tra gli ospiti eccellenti: Anna La Rosa, Vittorio Sgarbi, l’Onorevole Amato Berardi, Cecilia Capriotti e alla fine, a sorpresa, la bellissima Natasha Stefanenko insieme al marito Luca Sabbioni. In rappresentanza dei vertici della Banca Popolare di Spoleto, che sostiene con forza la Human Health Foundation Onlus, sono intervenuti, oltre al Presidente Giovannino Antonini, l’Avvocato Marco Bellingacci, Gabriele Chiocci e Valentino Conti. Il Gran Gala, condotto da Marco Liorni e Linda Santaguida ha alternato alla mondanità momenti di riflessione come la stretta di mano tra il Presidente HHF Giovannino Antonini e Franco Falcinelli Presidente della FPI/Federazione Pugilistica Italiana. Con questo gesto simbolico, i due Presidenti hanno dato il via ufficiale al progetto “SYNERGIES – Mettiamo KO il cancro” un tour della solidarietà per unire sport e ricerca scientifica. I primi  appuntamenti  sono fissati a Roma l’8 settembre ed  ad Assisi l’11 settembre in occasione dell’ “Olympic Boxing Days – Dual Match Italia vs USA”. Durante la serata il pubblico è stato intrattenuto dalla performance lezione di Vittorio Sgarbi, una percorso inedito e un po’ anomalo sulla bellezza attraverso i secoli e attraverso le opere più caratteristiche della storia dell’arte.

gran_gala_31-300x211

gran_gala_41-300x213

gran_gala_5-300x200
gran_gala_6-300x197
gran_gala_7-298x300
gran_gala_8-300x218
gran_gala_9-300x193



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X