Mountain Bike, Luca Ruffini campione d’Italia
Alessandro Viviani medaglia d’argento

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

da-sx-Fabio-CardelliLuca-RuffiniAlessandro-VivaniLuca-Stizza

Brilla alta la stella della Polisportiva Morrovallese sui cieli di Roma. I ragazzi della Scuola di Mountain Bike della storica società bianco-azzurra si sono tutti esaltati, ed in particolare tornano a Morrovalle con la medaglia d’oro vinta nella categoria “g5” (11 anni) Luca Ruffini e con la medaglia d’argento dei “g6” (12 anni) Alessandro Vivani. “Ai nostri ragazzi che hanno partecipato, a Roma, ai Campionati Italiani di ciclismo della categoria “giovanissimi” avevamo chiesto due cose: di divertirsi in questa esperienza affascinante e di portarci qualche souvenir. Dai primi racconti si sono tutti divertiti tantissimo e per i souvenir ci hanno riportato i più apprezzati: una medaglia d’oro e una d’argento”. Dalle parole del presidente Luca Cabascia si capisce che tutta la Polisportiva Morrovallese è euforica per il ritorno della “carovana” bianco-azzurra dal Meeting Nazionale, per i ragazzi di categoria 7-12 anni, organizzato dalla Federazione Ciclistica Italiana che ha fatto gareggiare, il 2 luglio, con le piccole bici da fuoristrada, migliaia di bambini da tutta Italia.

La Scuola di Mountain Bike della Polisportiva Morrovallese si fa, quindi, onore addirittura in campo nazionale. “Da quest’anno – spiega il Presidente Cabascia – abbiamo impostato un lavoro, insieme ai tecnici Luca Stizza e Fabio Cardelli, basato su un concetto di sport come strumento per la crescita psico-fisica che deve avere al centro il divertimento e il piacere di fare ciclismo. E i risultati di Roma dimostrano – continua Luca Cabascia – come la “strategia” sia vincente: se i ragazzi si divertono e non vengono asfissiati da un esasperato agonismo raggiungono risultati migliori, e allora si divertono di più e arrivano maggiori risultati. E’ un semplice “circolo virtuoso” che abbiamo messo in moto e che, come si vede funziona. Quest’anno – conclude il Presidente Luca Cabascia – già abbiamo portato a casa un titolo regionale con Federica Di Virgilio, due campioni provinciali con Lucia Ruffini e Mauro Del Medico, e ora queste medaglie da Roma, siamo tutti al settimo cielo. A nome di tutti ringrazio ancora una volta i tecnici Luca Stizza e Fabio Cardelli e tutti e faccio tanti complimenti a Luca Ruffini (nella foto insieme al compagno ed agli allenatori) e Alessandro Vivani che, insieme agli altri giovanissimi, formano la nostra scuola di piccoli, grandi campioni di sport e di vita”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X