Sesto posto alle finali nazionali
per la Lube under 16

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Lube Banca Marche “Under 16” (nella foto) meritevole di applausi per il sesto posto ottenuto nelle finali nazionali di categoria, andate in scena lo scorso week end a Chianciano Terme. Nonostante il sogno tricolore non sia stato raggiunto, infatti, i ragazzi di Giovanni Rosichini e Giacomo Giganti hanno ugualmente ben figurato nella kermesse che ha visto impegnate ben 16 squadre provenienti da tutta la penisola, uscendo sconfitta (a testa alta) sul percorso tricolore, reso tortuoso da un sorteggio sicuramente non fortunato, soltanto al cospetto delle due formazioni che sono poi approdate alla finalissima scudetto: Treviso (0-3), laureatasi campione d’Italia ed affrontata nei quarti di finale, e Cuneo (1-3), che ha avuto la meglio sui biancorossi nel girone eliminatorio che comprendeva altre due squadre di buonissimo livello quali Milano e Schio, entrambe superate per 3-0. “Abbiamo disputato una finale nazionale che direi ha rispecchiato appieno quelle che sono le nostre potenzialità – spiega il tecnico Rosichini – perché Treviso e Cuneo sono due squadre il cui livello di competitività è oggettivamente superiore al nostro, e la nostra soddisfazione sta quindi nell’essere riusciti ad esprimerci su livelli adeguati quando le abbiamo affrontate, soprattutto con Cuneo, cui abbiamo dato molto filo da torcere per tutta la durata della gara”. Dopo la sconfitta con Treviso nei quarti di finale i biancorossi hanno superato 3-1 i Lupi di Santa Croce (vincitori del proprio girone eliminatorio), per poi arrendersi al quinto set con Modena, come sottolineato dall’allenatore Rosichini.
Questa la rosa della formazione maceratese: Federico De Giorgi, Tommaso Grassi (palleggiatori), Nicola Paoletti, Guido Tubaldi, Andrea Lorenzini (centrali), Riccardo Valla, Simmaco Tartaglione, Riccardo Soverchia, Lorenzo Paparoni, Michele Cervigni, Luigi Randazzo, Stefano Mennecozzi (schiacciatori).



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X