Macerata: iniziati i lavori ai Salesiani,
la delusione di un cittadino

- caricamento letture

Cartello-Salesiani-2--300x225

Dall’ingegner Gabriele Foresi riceviamo una lettera in merito all’inizio dei lavori per il piano di recupero del complesso immobiliare dell’Istituto salesiano san Giuseppe e contestualmente a un piano di recupero per la realizzazione di edifici residenziali, un edificio commerciale e autorimesse:

“Sono un maturo ex allievo dell’Istituto Salesiano di Macerata e a suo tempo ho seguito passo passo la ristrutturazione e il drenaggio del campo di calcio dell’oratorio; questo ha resistito fino ai giorni nostri e su di esso centinaia e centinaia di ragazzi, me compreso, hanno trascorso ore di svago frequentando l’oratorio e la scuola dell’Istituto.

Dopo una lunga e poco esaltante agonia, in questi giorni ha ceduto le armi dal momento che sono iniziati i lavori di sbancamento che, per quello che mi consta, dovrebbero portare alla creazione di parcheggi e un centro commerciale di cui penso il quartiere non avesse assolutamente bisogno; ma il mondo va avanti e ha bisogno anche di questi sacrifici.

Con sorpresa ho notato che il nuovo centro commerciale da realizzare sul campo di calcio in realtà sarebbe una ‘PALESTRA SCOLASTICA’ come si può vedere dalla targa di cantiere di cui allego la foto.

Cartello-Salesiani-1--300x225

Ora posso essere più sereno perché ho frainteso pensando che si trattasse di un grosso investimento speculativo a spese del quartiere e dei giovani che da cento anni frequentano l’oratorio: si tratta invece semplicemente della costruzione di una palestra che già ai miei tempi (quaranta anni fa) aveva delle carenze e ora finalmente si è deciso di costruirne una nuova.

O forse ha sbagliato chi ha scritto la targa di cantiere e allora è  bene che provveda a correggere l’errore al più presto per evitare che sprovveduti come me possano fare cattivi pensieri”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X