Privacy: Ue
contro Facebook

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

fb

(ANSA) – BRUXELLES, 14 MAG – Ue contro Facebook: e’ inaccettabile, secondo Bruxelles, rendere pubblici senza consenso dati personali degli utenti.

A protestare tramite una lettera con il social network e’ stato il gruppo di lavoro sulla privacy, Articolo 29, che riunisce i garanti dei 27 e fa da consigliere per la Commissione Ue sulla protezione dei dati. Secondo gli esperti, Facebook ha reso pubblici i dati degli utenti ‘di default’, mentre il consenso deve essere inequivocabilmente esplicito.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X