Gli esordienti della Robur
protagonisti a Cesenatico
Splendida medaglia di bronzo

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Robur-Esordienti

Ottima prestazione degli Esordienti 98 della PGS.Robur (nella foto) che anche quest’anno sono stati protagonisti del Cesenatico Youth Festival giunto all’ottava edizione e che ha visto la partecipazione di oltre 200 squadre provenienti da tutt’Italia oltre che formazioni dalla Slovenia ed Austria. Approdati in semifinale dopo aver superato le qualificazioni contro i pari età della Calvagese Brescia, Fides Reggio Emilia ed i napoletani dello Sporting Caivano, i bianconeri maceratesi erano riusciti quasi nell’impresa di fare scacco matto allo Zerobranco di Treviso, costretti però alla resa nelle concitate fasi finali dalla palese supremazia fisica degli avversari e da qualche dubbia decisione arbitrale.

Tutta la rabbia della sfumata finalissima si è concentrata nell’ultima gara, valevole per la medaglia di bronzo, contro il Grifo Ponte di Perugia che sono stati sconfitti con un perentorio 4-1. Esperienza decisamente positiva per la compagine roburina che nella circostanza si è dimostrata ottima ambasciatrice del calcio giovanile marchigiano essendo l’unica squadra della nostra regione partecipante al Cesenatico Youth Festival 2010. Prossimo appuntamento, in terra romagnola, a fine maggio quando ci saranno ancora tre squadre Pulcini della Robur (nati del 1999-2000 e 2001) che parteciperanno al Torneo Internazionale Città di Cesena, cercando di emulare e, se possibile, migliorare il risultato conseguito dagli Esordienti di mister Guido Giorgi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X