La neve imbianca il Maceratese
E il traffico va in tilt

Tanti automobilisti si sono fatti trovare ancora impreparati. Miglioramenti da giovedì
- caricamento letture

DSCN2907-300x225

di Alessandra Pierini

La nevicata prevista, e per la quale la Protezione Civile aveva diffuso ieri un allerta meteo, è giunta puntuale e ha imbiancato tutta la provincia di Macerata, esclusa la fascia costiera.  La neve è scesa già questa notte ma le precipitazioni  si sono intensificate nelle prime ore del pomeriggio rendendo difficoltosa la viabilità. Il Servizio Viabilità della Provincia di Macerata conferma che tutti i mezzi spartineve a disposizione sono in azione sia nelle zone montane che collinari fino ad Appignano, Passo Treia e Macerata. Al momento non si segnalano particolari situazioni critiche o di emergenza: “Il problema più grave – ci dicono gli addetti del servizio viabilità – è che molti non sono attrezzati per circolare con la neve e ostacolano la normale circolazione.”

DSCN2889-300x225

Il traffico nel capoluogo è andato in tilt sin dalle prime ore del pomeriggio, molti hanno rinunciato a muoversi e le strade dopo qualche ora erano semideserte. Numerosi i veicoli rimasti bloccati nelle strade in maggiore pendenza.
Per domani sono previste ancora nevicate ma già da giovedì si attende un netto moglioramento. ” Le precipitazioni nevose di questi giorni non sono un fenomeno eccezionale – ci spiega Redo Fusari, Direttore dell’Osservatorio Geofisico di Macerata – capita spesso infatti che all’inizio della primavera metereologica, si formi una depressione che richiama aria umida dal Mediterraneo e aria fredda dalla Penisola Balcanica, generando un vortice depressonario che dà luogo a precipitazioni nevose anche a bassa quota. Già domani la temperatura tenderà leggermente a salire e la componente nevosa dovrebbe ritirarsi verso altitudini più elevate. Per giovedì e venerdì prevediamo nuovolosità e qualche disturbo, per sabato ancora precipitazioni ma solo piovose. Domenica invece sono previsti rasserenamenti, anche se le temperature notturne si manterranno piuttosto basse.”
Per il mese di Marzo si prevedono buone condizioni generali : “Dopo il 15 – va avanti Fusari – nel Mediterraneo comincerà ad avanzare l’alta pressione con un miglioramento delle condizioni e timide avvisaglie di primavera.”

(Foto di Guido Picchio)

DSCN2890-300x225

DSCN2891-300x225

DSCN2901-300x225

DSCN2912-300x225

DSCN2914-225x300

DSCN2920-300x225



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =