Tutto deciso per le deleghe
ai nuovi assessori provinciali:
Capponi si tiene per sè urbanistica e ambiente

Le anticipazioni
- caricamento letture

assessori

di Matteo Zallocco

Sabato mattina la nuova giunta Capponi si riunirà per la prima volta e subito dopo dovrebbero essere ufficializzate le deleghe agli assessori nel corso di una conferenza stampa.
Oggi il presidente della Provincia Franco Capponi ha incontrato gli assessori e sono stati concordati gli incarichi . Secondo i ben informati lo stesso Capponi si terrà le deleghe all’urbanistica e all’ambiente. All’altro treiese, il vice presidente Antonio Pettinari (Udc), andrà la delega ai lavori pubblici. L’ex sindaco di Matelica Patrizio Gagliardi (Pdl) sarà invece l’assessore alle Attività produttive. Al maceratese Andrea Blarasin (Pdl) andrà l’assessorato alla Formazione e Lavoro. Le altre deleghe dovrebbero essere così suddivise: Giuseppe Pezzanesi (Pdl) turimo, caccia e pesca; Maria Grazia Vignati (Pdl) sarà l’assessore alla cultura; Giorgio Giorgi (Udc) curerà l’edilizia scolastica; Giorgio Bottacchiari (Udc) ai trasporti; Simone Livi (La Destra) Protezione Civile.
Dopo le dimissioni di Fabio Corvatta (Una Forza per Cambiare) si attendere di conoscere il nome del suo sostituto che potrebbe essere l’ex sindaco di Montelupone Nazareno Agostini, anche lui di Una Forza per Cambiare. Potrebbe essere lui l’assessore al bilancio. Resta poi ancora da sciogliere il nodo legato alla Lega Nord per il decimo assessore.

Nella foto di Medori e Tiburzi. In alto da sinistra: Patrizio Gagliardi, Andrea Blarasin, Maria Grazia Vignati, Giorgio Giorgi. In basso da sinistra: Giorgio Bottacchiari, Simone Livi, Giuseppe Pezzanesi e Antonio Pettinari.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X