Cluentina, vittoria e sogno
La Samb è promossa

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

canesin-centioni

di Andrea Busiello

Grande colpo della Cluentina (nella foto i bomber di giornata Filippo Canesin e Leonardo Centioni) ad Ancona contro la Nuova Folgore e così a festeggiare sono in due: la compagine di mister Fusari che grazie all’impresa esterna per 2-1 approda così all’ulteriore triangolare che mette a disposizione altri posti promozione ma soprattutto a brindare, con tanto di stappo dello champagne è la Samb Montecassiano di mister Pietro Giacmoni, che senza giocare approda in Prima categoria al termine di una stagione lunga e laboriosa. Ma prima soffermiamoci sulla grande impresa dei biancorossi di Piediripa che sono riusciti a vincere al “Paolinelli” di Ancona una gara difficile come da pronostico, dove il bravo Leonardo Centioni metteva dentro al 16′ il goal del vantaggio ospite. Marcatura che resisteva fino ad inizio ripresa quando gli anconetani riuscivano ad impattare grazie ad un penalty e da li è cominciata una gara davvero entusiasmante dato che entrambe avevano sete di vittoria e bisogno del successo. Alla fine con un guizzo del solito Filippo Canesin al minuto numero 80 è stata la Cluentina a vincere ed espugnare così il terreno della Nuova Folgore con il punteggio di 2-1. Un parziale che consente dunque alla formazione di patron Carbonari di festeggiare l’accesso al successivo triangolare promozione che mette a disposizione un altro posto in Prima categoria ma qual ora l’Elpidiense Cascinare dovesse centrare la salvezza (stake altissimo dopo lo 0-1 dell’andata) sarebbero due le squadre che da questo ulteriore triangolare di spareggio tra le seconde gioverebbero del pass promozione. Dunque ottime chance di promozione anche per la Cluentina dopo questo vero e proprio colpaccio. Promozione che invece è stata raggiunta senza giocare dalla Samb Montecassiano che con i suoi 4 punti nelle due gare disputate approda dunque nel campionato di Prima categoria; tanta l’euforia anche nel clan di Montecassiano per un salto di categoria che ripaga di tanti sacrifici tutta la dirigenza ed anche un gruppo di giocatori certamente abili anche in categorie superiori. Per la serie: le maceratesi non vogliono andare in vacanza ora la Cluentina sarà impegnata in un ulteriore triangolare con la promozione che sembra essere tutt’altro che utopia per Canesin e soci. Per il mare ci sarà tempo, a patto che la Prima categoria sia conquistata.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X