Baseball serie B, buon pari
per l’Hotsand Macerata
grazie ad un Sossai da record

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

pierpaolo-sossai1

Ricomincia alla grande il campionato per l’Hotsand Macerata Angels dopo una settimana di pausa, che per l’occasione si trovano di fronte gli Athletics di Bologna al gran completo. Gara uno che inizia subito male per la formazione maceratese, con gli ospiti che colpiscono duramente un Giorgio Cingolani non preciso come al solito, saranno infatti ben sei i punti messi a segno nelle prime tre riprese dagli Athletics. La Hotsand cerca una reazione ma riesce solo ad accorciare al terzo inning portandosi sul 6 a 4, ma dopodiché Bologna chiude la partita segnando altri sei punti nelle frazioni rimanenti. 12 a 5 il finale. La vera sorpresa arriva in gara due, dove un Sossai (nella foto) imperioso riesce nell’impresa di lanciare una No-Hit, prestazione che rimarrà nella memoria degli spettatori presenti, nonché dei giocatori stessi. Al termine della partita infatti il giovane lanciatore maceratese ha raccolto i complimenti, oltre che dai propri compagni, anche dagli avversari e da tutto il pubblico. Sostenitori di Bologna e di Macerata si sono trovati ad applaudire una prestazione sul monte di lancio di assoluta perfezione. Ricordiamo infatti che con il termine tecnico “No-Hit” si indica quando un lanciatore riesce nell’impresa di non far battere nemmeno una valida al line-up avversario. Se si considera che Sossai nella gara di sabato sera si è trovato a confrontarsi con ben 33 battitori, si capisce che ciò che è accaduto è davvero straordinario. Anche la prestazione complessiva della squadra nella seconda partita è stata molto buona, dimostrando buona stabilità, mettendo a segno ben sei punti nonostante le sole due valide concesse dal lanciatore ospite al line-up maceratese nei primi sei inning, riuscendo a capitalizzare tutte le occasioni a disposizione. 6–0 quindi il risultato finale. Un pareggio molto importante per gli Angels che adesso si preparano alla trasferta di sabato contro i cugini del Cupramontana, compagni di classifica a quota .500 con 5 partite vinte ed altrettante perse.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X