Nuova stagione al via
per il Macerata Softball

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

lauracampalani

di Tommaso Venturini

Tutto pronto in casa Mosca Macerata. Sabato prossimo sul diamante di Via Cioci si alzerà ufficialmente il sipario sulla stagione 2009 di softball, che potrebbe rappresentare per la società del presidente Giuliano Centioni e del main sponsor Maurizio Mosca quella della ripartenza dopo un 2008 deludente. Come preannunciato sono tanti i cambiamenti, a partire dal manager, che sarà il 33enne cubano Noelvis Gonzales Matos, pronto a sostituire Jason Kumeroa (tornato a Forlì) e molti volti nuovi tra le giocatrici, soprattutto nel parco straniere, con il ritorno dell’australiana Kym Tollenaere e gli acquisti di altre due “cangure”, la giovanissima Melinda Weaver e la lanciatrice Joselyn McCallum. Quest’ultima sarà a disposizione di Matos a partire da venerdì, proprio alla vigilia del primo impegnativo match contro le campionesse d’Europa dell’Agma Legnano. Gli altri volti nuovi in squadra saranno la ceca Eva Rendlova, le italiane Elisa Vezzalini e Veronica Casella, entrambe provenienti dal Pianoro e l’italo-americana Vittoria Battistelli, che sarà l’ultima giocatrice ad arrivare (entro fine aprile). Il neo capitano del Mosca sarà Laura Campalani (nella foto), confermata come prima lanciatrice italiana del roster e con il compito di sostituire nella sua nuova veste Marta Gambella, che ha deciso di abbandonare l’attività dopo una carriera a dir poco formidabile. A completare il roster un nutrito numero di giovani che in questa stagione hanno l’opportunità di fare un grande salto di qualità ed essere parte integrante di un progetto importante ed ambizioso, quello di aprire un nuovo ciclo di successi in Italia ed in Europa.

Nelle due amichevoli sin qui disputate contro Porto Sant’Elpidio e San Marino le maceratesi hanno alternato buone giocate ad errori grossolani, fisiologici in un momento comunque di rodaggio per tutte le squadre.

L’importante per Campalani e compagne sarà farsi trovare pronte a partire da sabato pomeriggio (inizio gara 1 ore 18.30, gara 2 ore 20.30) al cospetto della favorita numero 1 per la conquista dello scudetto, quel Legnano che la scorsa stagione ha sorpreso tutti issandosi in vetta all’Europa, con una fase finale di Coppa dei Campioni quasi perfetta.

Presentazione. Il nuovo Mosca Macerata verrà presentato venerdì pomeriggio alle ore 17.30 al Bar Nino di Macerata.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X