Tennistavolo, il Cus Camerino
sfiora l’en plein

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Serie B/1 Porto S. Stefano-Cus Camerino 4-5

Con tre punti del cinese Xue Tian ed un punto ciascuno di Alessandro Giraldi e Andrea Pannelli, il Cus Camerino ha vinto sul campo del Porto S. Stefano privo dell’ex cussino Marco Piergentili operato al menisco. A fine partita la vittoria sembrava decisiva per la salvezza, sennonché è arrivata la notizia che Roma, sotto per 4 a 2, ha vinto con il S. Marino per 5 a 4; questa vittoria dei romani (che avranno agevoli le prossime partite) è assurda, soprattutto per i punteggi degli ultimi tre incontri, con una differenza abissale dei valori tra i giocatori. Purtroppo, nei campionati di qualsiasi sport avvengono troppo spesso questi risultati “strani” nelle ultime giornate del torneo, quando da una parte c’è una squadra salva e dall’altra una che lotta per la salvezza. Sabato 4 aprile alle ore 15 al PalaOrsini di Camerino il Cus ospiterà Roma in una sfida decisiva, ma sarà privo di capitan Giraldi. Classifica: Siena e Ravenna 26, S. Marino 22, Parma 20, Lucca 14, P. S. Stefano e Cus Camerino 12, Roma 10, Perugia 6, Padova 2.

Serie B/2 Cus Firenze-Cus Camerino 1-5

Contro l’ultima della classe, i camerti hanno stravinto il derby dei Cus con Renato Zardi e Paolo Giovagnoli autori di due punti ciascuno, mentre Sergio Misici ha vinto un incontro contro il bravo Livi. Da registrare la decisa “ripresa” di Giovagnoli, tornato ai suoi livelli, che ha disputato un ottimo match contro il forte iraniano Mahdi, vincendo per 3 set a 1. Classifica: Siena 30, Modena 24, Bologna 20, Poggibonsi 18, Ferrara e Ciat Firenze 16, Cus Camerino 12, Città di Castello 8, Signa 4, Cus Firenze 2.

Serie C/2 S. Benedetto del Tr.-Cus Camerino 5-4

Dopo un avvincente incontro, il Cus ha ceduto per 5 a 4; i soliti cussini Antonio Carbotta e Massimo Mosconi hanno vinto due match ciascuno. Tra gli avversari va segnalata l’ottima prestazione del francese Vidal autore di tre punti.

Serie D/1 Porto Recanati-Cus Camerino 3-5

Con tre punti di Stefano Belardinelli e due punti di Claudio Bonifazi il Cus Camerino ha espugnato Porto Recanati e si è portato al 5° posto in classifica. Se il Cus riuscirà a vincere gli ultimi tre incontri è ancora possibile raggiungere la zona play off.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X