Archiviato il turno infrasettimanale
le ragazze del volley pensano
alle sfide di domani

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

corridonia

di Simone Caraceni

Turno infrasettimanale nei campionati di Serie C e D femminile, la fase di play-off/play-out non conosce soste, si tornerà in campo già in questo fine settimana. In Serie C si è giocato solo nel girone play-out dove è tornata al successo la Corplast Corridonia (nella foto) che ha sbrigato agevolmente la pratica Alfa Engineer Ancona, in partita solo nel terzo parziale. La squadra di Concetti conserva quattro lunghezze di vantaggio sulla Snoopy Pesaro che si è imposta a Porto Potenza per 3-1: perde terreno la Sacrata Civitanova, sconfitta al tie-break ad Amandola al termine di un aspro confronto. Ora le civitanovesi sono raggiunte al terzo posto dalla Manutec Falconara e la zona play-out è ormai una certezza in un girone dove ogni minimo passo falso può costare carissimo. Nel week-end in campo solo il girone play-off con la capolista Cosmetal Recanati in trasferta sul campo della Pieralisi, Lorese a caccia della prima
vittoria a Gabicce. In Serie D girone D torna a vincere l’Helvia Recina e lo fa in maniera netta e convincente sul piano del gioco: le ragazze di Penna surclassano per 3-0 il Leoripanus Ripatransone in poco più di un’ora di partita. L’Helvia Recina ha dato prova di aver metabolizzato al meglio le sconfitta di Sant’Angelo in Vado concedendo le briciole ad un Leoripanus che arrivava a Villa Potenza forte del 3-0 nel derby con Pagliare: Pierini e compagne rimangono al comando della classifica e sabato sera faranno visita a Pagliare con inizio alle ore 21.00. Nel girone E la Markem Forno Regina stecca la prova di laurea contro il Mantovani Ancona che si impone a Montecassiano per 3-1: sprecata una ghiotta possibilità per staccare le inseguitrici e confermarsi in testa al girone, ora Montecassiano si vede superata proprio dalle anconetane in una classifica che si sta ricompattando nelle prime posizioni. Vittoria di platino per la Bulli e Pupe che torna con merito nei quartieri alti della graduatoria: 3-2 per le bullette in casa dell’Adriatica Fano, unica squadra senza vittorie nel girone. Sabato sera Montecassiano è atteso dalla trasferta contro Montemarciano,
reduce da 2 sconfitte esterne consecutive, mentre la Bulli e Pupe è attesa nella tana del Mantovani Ancona capolista nel match clou della giornata. Nei gironi play-out turno infrasettimanale agrodolce per le maceratesi: la Secursilent Tolentino cala il tris di vittorie con un secco 3-0 sul campo del BCC Pergola, parte in sordina l’Appignano Volley sconfitto 3-1 a Chiaravalle dopo un match comunque giocato punto su punto. Nel prossimo turno Tolentino riposerà  mentre Appignano ospiterà il Montegranaro Volley Pesaro (ore 21.00).



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X