Incontro sindaco-Maceratese calcio, si va avanti

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

La Maceratese conferma il suo impegno fino al termine del campionato di serie D, a maggio. E’ quanto è emerso dall’incontro che si svolto ieri sera tra i dirigenti della Maceratese calcio, il sindaco Giorgio Meschini e il consigliere delegato allo Sport, Alferio Canesin.

Il direttore generale Alessandro Pica e la responsabile del settore giovanile, Cristiana Principi, e il consigliere Gianfranco Salciccia hanno illustrato la situazione economico-finanziaria della società. Dall’incontro è emerso l’impegno ad elaborare una strategia comune con l’Amministrazione comunale per poi rivedersi e valutare il da farsi anche alla luce del fatto che, da una analisi svolta, la società è gravata da un indebitamento più grave del previsto. Si tratta di debiti pregressi che la Maceratese intende onorare. Varie sono le ipotesi allo studio (partecipazione di nuovi soggetti, proseguire autonomamente o anche la vendita della società). Da parte sua l’Amministrazione comunale è disponibile ad aiutare a individuare una soluzione all’insegna della chiarezza.

In ogni caso società e Amministrazione comunale intendono assicurare a squadra e tifosi un futuro alla Maceratese calcio che vada anche ben oltre l’attuale campionato.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X