Polpette avvelenate in zona stazione,
morti tre gatti a Matelica

LA SEGNALAZIONE viene da alcuni residenti del quartiere San Rocco che hanno informato i carabinieri forestali

- caricamento letture
gatto-polpetta-avvelenata-2-e1707144483957-325x253

(foto d’archivio)

Sono morti tre gatti nella zona della stazione di Matelica, avvelenati tramite esche poste da sconosciuti. La segnalazione viene da alcuni residenti della zona che hanno informato i carabinieri forestali, affinché si possa tentare di risalire ai responsabili e procedere alla bonifica dell’area. Le zone incriminate sono appunto via Roma e via Michelangelo, proprio nel quartiere San Rocco. Una residente ha tentato di salvare una gatta, ma non c’è stato niente da fare. Giravano spesso nella zona e al momento non si conosce chi abbia posto le polpette avvelenate, mettendo a rischio non solo i gatti, ma anche i cani residenti nella zona. La notizia ha suscitato profonda indignazione, la speranza è di poter risalire ai responsabili del gesto. È stata avviata da parte del servizio veterinario Ast tutta la procedura prevista in questi casi, per bonificare dalla zona le esche avvelenate.

(m. o.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
Podcast
Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X