Il videonoleggio diventa ludopub
«Sovrastato dalla tv in streaming,
ho dovuto trovare un piano b»

MACERATA - L'evoluzione della videoteca "Primavisione": ora è un luogo dove potersi divertire e staccare la spina grazie all'intuizione del titolare Marco Buontempo. Domani, venerdì 25 novembre l'incontro con Maurizio De Angelis, il creatore di "Chicken Crimes", un game investigativo che si basa sulle vicende dell'investigatore Gallo
- caricamento letture
simona_mastrangelo_marco_buontempo

Marco Buontempo e Simona Mastrangelo

di Mattia Nepa

È proprio dai momenti di difficoltà che spesso nascono delle opportunità, Marco Buontempo e la sua attività ne sono l’esempio. “Primavisione” a Macerata è nata come videoteca ma l’acquisto e il noleggio di film in Dvd e Bluray, con la capillare diffusione delle piattaforme streaming, sono sempre meno ricercati. E’ per questo che il titolare ha deciso di dare una svolta, non più una semplice videoteca bensì una vera e propria ludoteca. 

«Gli alti e bassi del periodo mi hanno obbligato a cercare un piano b, una soluzione e quando ti trovi in un momento del genere – racconta Buontempo – l’unica cosa che puoi fare è quella di rimboccarti le maniche e provare a darti da fare. Mi sono reso conto che fosse necessario virare. Ci tengo a precisare che non è stata un’evoluzione repentina, dall’oggi al domani, ma è stato un cambiamento dettato principalmente dal progresso tecnico e tecnologico. L’inserimento delle nuove televisioni – sottolinea il titolare dell’attività – ha precluso noi punti vendita la possibilità di avere un vero mercato e addirittura pochi anni fa c’è stato un blocco delle case cinematografiche nei supporti a noleggio e quindi le major non ci fornivano più prodotti da poter noleggiare, di conseguenza sono stato obbligato a trovare una soluzione».

Primavisione«Quando ero in via Roma, nella vecchia sede del locale, inserivo i gadget legati al cinema perché intorno al 2012/2013 non si trovavano dappertutto. In seguito poi – continua Buontempo – abbiamo preso il circuito delle biglietterie ma con la pandemia la gente, soprattutto adulta, ha preso confidenza con i mezzi tecnologici e quindi anche quel settore è andato a scemare sempre più. Allora cosa ti inventi? La frequentazione di alcuni ragazzi mi ha fatto capire che dovevo fare qualcosa di vivo, al momento; dovevo intrattenere la gente con eventi in diretta e dovevo conquistare una nuova clientela».

Proprio in questo momento c’è stato il passaggio da videoteca a ludoteca. Da un anno a questa parte il locale è punto di incontro per persone di ogni età ed è un luogo che sta riaccendendo la passione nei cittadini maceratesi. La collaborazione con le attività circostanti, inoltre, sta ridando vita al quartiere e sta facendo riavvicinare i giovani a delle realtà lontane dalla loro quotidianità.

«Al ridosso del millennio – racconta il proprietario – uscì la formula della disco dinner, ossia una discoteca che offriva una sala ristorante, nella quale si poteva cenare e la gente dopo aver mangiato andava direttamente a ballare. Con il passare del tempo l’interesse verso la discoteca è andato a scendere anche per via dei social e allora abbiamo deciso di adottare anche questa formula del Ludopub, si può mangiare per poi potersi fermare per giocare. Si spengono le luci, si mette la musica a tema e da quel momento si viene proiettati in una vera e propria realtà parallela».

Primavisione-4-325x183“Dopocena con delitto”, “Escape night”, “Gdr night la notte dei giochi di ruolo”, “Sherlock e Watson” sono solo alcuni degli eventi, organizzati dal locale Primavisione, che sono andati in scena durante questi mesi. Domani (venerdì 25 novembre) un nuovo gioco entrerà a far parte del locale: “Chicken Crimes”, un game investigativo che si basa sulle vicende dell’investigatore Gallo, il quale cerca di risolvere il caso di uno champagne rubato, il “Dom Gallignon”. Alle 18.30 ci sarà l’incontro con il creatore del gioco, il marchigiano Maurizio De Angelis, poi ci sarà la cena per poi proseguire con il gioco, solamente nel dopocena.

 

maurizio_francesco_de_angelis

Maurizio e Francesco De Angelis

«Nel pomeriggio ci sarà un incontro con la stampa, insieme a Maurizio De Angelis, – specifica Buontempo – per capire da quale idea nasce, quale è lo scopo del gioco e per affinare il suo modo di esporre le cose. Si proseguirà con una cena dedicata, grazie alla collaborazione con la pizzeria “DoppioZero” di Macerata, locata nella stessa via della ludoteca, in viale Martiri della Libertà, e finalmente nel dopocena ci sarà l’evento più atteso: lo svolgimento del game investigativo».

«Ci tengo a ringraziare tutte le persone che mi aiutano nello svolgimento degli eventi, senza di loro nulla sarebbe possibile. Tante situazioni concorrono al successo del locale: il “party game” del sabato ed il Luca Park sono con Luca Pascucci, un vero e proprio disimpegno ludico per staccare la spina. I giochi di ruolo sono territorio dell’esperto Michael Marchesini e le numerose serate tematiche sono curate dallo staff creativo “Eventi Improvvisi”».

Primavisione-3-650x433

Primavisione-2-650x433

 

 

 

 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-

Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X