Per prendere il reddito di cittadinanza
non dichiara di possedere due immobili:
denunciata una 60enne

VALFORNACE - Nei guai una 60enne scoperta dai carabinieri. In oltre due anni ha percepito indebitamente 14mila euro
- caricamento letture

carabinieri-truffa-online-cc-archivio-arkiv-e1539852833978-325x212

 

Da oltre due anni percepiva indebitamente il reddito di cittadinanza, una 60enne di Valfonace denunciata dai carabinieri della locale stazione. La donna, da aprile del 2020 e fino ad agosto del 2022 ha ricevuto oltre 14mila euro pur non avendone titolo. Dai controlli incrociati effettuati dai militari della Compagnia di Camerino, la 60enne è risultata proprietari di due immobili e non lo aveva dichiarato allo scopo di risultare nullatenente ed avere diritto al sussidio statale. L’indagine, condotta dai carabinieri dell’alto Maceratese sia con metodi tradizionali che con l’ausilio delle banche dati Inps, ha permesso di dimostrare come la donna, denunciata, avesse aggirato la norma.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-

Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X