Su trenta squadre,
solo tre a punteggio pieno.
Quattro pareggi nel girone F

SECONDA CATEGORIA: IL PUNTO, LA TOP 11 E IL PERSONAGGIO - Juventus Club Tolentino (tris in rimonta alla Sefrense), Montecassiano (poker alla Monteluponese) e Promos (3 a 2 contro lo United Civitanova) sono le uniche formazioni ad avere sei punti dopo due giornate
- caricamento letture

 

Top-11-Seconda-2-andata-ok-650x321

La top 11 di giornata

di Michele Carbonari

Sono soltanto tre, su trenta, le maceratesi che hanno ottenuto due vittorie nelle prime due giornate di camionato in Seconda categoria.

Patrassi

Lorenzo Patrassi, centrocampista della Vigor Macerata

Nel girone F solo la Juventus Club Tolentino si può vantare di questo “primato”. I bianconeri calano il tris in rimonta nella tana della Sefrense (passata in vantaggio con Capasso, sul traversone di D’Afflisio): Traorè, Lanciotti (una traversa, un palo ed un gol annullato) e Loprieno (servito dallo stesso Traorè). Il portiere Tamburri si esalta e devia in angolo il penalty di D’Afflisio. Il San Claudio coglie il primo successo contro il Petriolo, battuto all’inglese grazie alla “staffetta” in avanti fra Bartolucci e Angeletti. Lo stesso vale per Vigor Macerata e Pievebovigliana. Gli arancioblu di mister Bonfigli calano il poker al Pioraco (vani i centri di Paciaroni e Ferretti) trascinati dai fratelli Patrassi (doppietta Lorenzo e un guizzo di Francesco) e da Allushaj (4-2). I biancoverdi di Fiorentini invece superano in rimonta la Vis Gualdo: a segno Croia (di testa), Vitali (a giro) e Giulio Fede. Terminano uno a uno gli altri incontri: Gianmarco Marini (della Treiese, su punizione) risponde a De Ronzi (della Belfortese, su rigore), Tartabini degli Amatori Appignano risponde ad Agnetti dell’Atletico Macerata e Galanti (del Ripesanginesio, tap in) risponde a Pettinari (della Palombese, su penalty). A reti bianche Borgo Mogliano (un palo di Paolo Appignanesi) e Pennese.

Luca-Giubilei-e1516705449121-325x271

Luca Giubilei, del Montecassiano

Nel girone E tirano le fila Montecassiano e Promos. I rossoblu calano il poker casalingo alla Monteluponese, travolta dalla doppietta di Giubilei (da fuori a mezza altezza e rasoterra angolato) e dai sigilli di Stura (al termine di un’azione corale) e di Chiaraberta (contropiede). I ragazzi di Morresi, invece, espugnano il campo dello United Civitanova, che apre e chiude le marcature con De Santis (rigore) e Corallini (nel recupero). Nel mezzo si scatena la neopromossa, trascinata dal bis personale di Balloni e dalla semirovesciata di Dourasse. Esultano altre quattro squadre della provincia. Il Real Porto non fa sconti all’Academy Civitanovese, piegata da Liguori (girata), Filippetti (su cross dalla destra), Bartolacci (diagonale) e Frittella (contropiede). Vano il gol della bandiera ospite timbrato da Fall, mentre il portiere rossoblu rende meno amaro il passivo parando un rigore a Stefanelli. Di misura le altre affermazioni di Real Telusiano (Teodori, servito da Iesari, affossa la Corva nel secondo tempo), Morrovalle (il tap in di Miccichè stende il Recreativo nella prima frazione) e Porto Potenza (Mercuri al quarto d’ora piega il Csi Recanati). Pirotecnico invece il 3 a 3 del Santa Maria Apparente a Casette d’Ete: gonfiano la rete Vallesi (di testa), Acuti (diagonale) e Paparini (tiro dalla destra). L’Aries Trodica cade fra le mura amiche contro la Pinturetta.

1-Daniele-Cotica-allenatore-dellAppignanese-376x450

Daniele Cotica tecnico del San Claudio

Nel girone C primi punti per Victoria Strada e Fabiani Matelica. I gialloblu piazzano il blitz sul campo della Serrana grazie a Mazzi (pallonetto) e Tiranti (di testa), mentre i rossoblu dividono la posta in palio a Cupramontana trascinati dal mancino del 2002 Maggi e dall’incornata di Mattioli (Cataluffi colpisce una traversa).

La top 11 (3-4-3): Spurio (Victoria Strada); Falconi (Juventus Club Tolentino), Romagnoli (Real Telusiano), Ait Mouloud (Morrovalle); Mercuri (Porto Potenza), Paparini (Santa Maria Apparente), L. Patrassi (Vigor Macerata), Giubilei (Montecassiano); Bartolacci (Real Porto), J. Carradori (Pievebovigliana), Balloni (Promos). All.: Cotica (San Claudio).

Il personaggio della settimana: Lorenzo Patrassi (Vigor Macerata). Con una doppietta il centrocampista lancia gli arancioblu nella netta vittoria contro il Pioraco sceso dalla Prima categoria. Gloria anche per il fratello Francesco, che sigla il poker e mette in archivio i tre punti.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-

Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X