«Cimitero, degrado intollerabile:
l’erbaccia regna sovrana
tra le tombe e davanti alle lapidi»

PORTO RECANATI - Luca Davide, coordinatore cittadino della Lega, critica l'amministrazione Michelini: «Eppure appena insediata la giunta si era tanto fregiata di averlo sistemato con pochi spiccioli e dotato di nuove attrezzature. Servono le braccia che provvedano a dare una pulita, non i proclami»
- caricamento letture

 

cimitero-porto-recanati

Il cimitero a Porto Recanati

«Intollerabile dover assistere inermi allo stallo di un amministrazione che ha tanto promesso in campagna elettorale una Porto Recanati green e attenta alle esigenze del territorio. Dopo aver denunciato lo stato di degrado della centralissima piazza del Borgo, rispetto alla quale ad oggi poco è cambiato, non possiamo far finta di niente sulla situazione del cimitero comunale, ridotto in uno stato tale di abbandono da far paura». Ad affermarlo in una nota Luca Davide, coordinatore cittadino della Lega.

cimitero-porto-recanati1-325x244«L’erbaccia regna sovrana tra le tombe e davanti alle lapidi di tanti portorecanatesi senza che nessuno faccia un minimo gesto – sottolinea -. Non osiamo immaginare come possano sentirsi i familiari di tutti quei defunti ogni qualvolta si recano al cimitero per portare un fiore al proprio congiunto. Sembra di essere in uno di quei luoghi abbandonati che si vedono nei film dell’orrore. Eppure appena insediata la giunta si era tanto fregiata di averlo sistemato con pochi spiccioli e dotato di nuove attrezzature. Non solo, tante parole di dissenso erano state espresse nei confronti dell’amministrazione precedente e della sua gestione dello stesso. Ai portorecanatesi era stata promessa massima attenzione nei confronti di questo luogo, così come delle zone verdi della città oggi lasciate anch’esse in stato di abbandono. Cari amministratori, servono le braccia che provvedano a dare una pulita, non servono i proclami – conclude Luca Davide -. Ci auguriamo che almeno questa volta, nel rispetto dei tanti portorecanatesi che si recano al cimitero per dare un saluto ai propri defunti, provvediate in tempi celeri a dare un decoro a questo luogo di culto. Non vorremmo essere annoverati tra i cimiteri abbandonati più inquietanti del centro Italia».

cimitero-porto-recanati2-488x650



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =