Fratelli d'Italia

Leucemia fulminante,
la piccola Emma muore a 2 anni
«Come faccio adesso senza di te?»

DRAMMA - La bambina, nata a Civitanova e che viveva a San Benedetto, è arrivata con la febbre alta al Salesi nella serata di ieri e la situazione si è aggravata nel corso della notte. Positiva al Covid da inizio febbraio, si era negativizzata. Il dolore della mamma: «Ti amo vita mia, sole mio»
- caricamento letture

 

 

emma-di-carlantonio

Emma Di Carlantonio

Bambina di due anni muore al Salesi. La piccola, Emma Di Carlantonio, nata a Civitanova e che viveva a San Benedetto, arrivata nella serata di ieri da Civitanova, è peggiorata nel corso della notte fino a quando le sue condizioni sono precipitate senza possibilità per i medici di poterla salvare. L’ipotesi è che la morte sia legata ad una leucemia fulminante.

Tutto è cominciato alle 19,30 di ieri quando i familiari di una bambina di 2 anni sono arrivati prima al pronto soccorso per febbre alta e macchie sulle pelle, poi il trasferimento d’urgenza al Salesi di Ancona. 

eb5481a5-deac-47d5-a09f-974c401c0021-325x244

L’ospedale pediatrico Salesi di Ancona

Alla bambina sono stati effettuati immediatamente e scrupolosamente tutti gli esami necessari sia per rivelare la presenza di sostanze nel sangue e diagnosticare eventuali anomalie, sia quelli radiologici.
La piccola, da inizio febbraio, era risultata infatti positiva al Covid, poi si era negativizzata.

Nell’arco di poche ore, le sue condizioni sono però peggiorate tanto che il personale medico ha dovuto provvedere al trasferimento immediato nel reparto di rianimazione dove è stata anche intubata. Nonostante tutto quello che si è potuto fare nell’immediatezza, sia a livello di esami che di terapie, successivamente un arresto cardiaco l’ha strappata alla sua giovanissima vita a causa, stando da quanto emerso fino ad ora, di una leucemia fulminante. Non viene escluso che a peggiorare le sue condizioni possa essere stato anche il virus al quale, appunto, era risultata positiva.

La famiglia della bambina è molto conosciuta in Riviera, soprattutto nell’ambiente marinaro, e il dolore in cui è sprofondata l’intera comunità è immenso.

La mamma, Sofia Paolini, ha scritto su Facebook il suo dolore per la tragica scomparsa della figlia e ha pubblicato una bella foto della sua bambina: «Amore mio grande te ne sei andata, spero di essere stata una mamma brava, giocherellona e pazza come lo eri tu. Ti amo vita mia, sole mio, come faccio adesso senza di te. La tua mamma per sempre».

(Ultimo aggiornamento alle 14,55)

(Redazione Ca)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

		Tolentino = 
Civitanova = 1
Elezioni = 1