Prigioniero di guerra
in un campo della Westfalia:
medaglia d’onore a Enzo Domizi

POLLENZA - Il sindaco Mauro Romoli e il prefetto Flavio Ferdani hanno consegnato il riconoscimento al figlio Maurizio, alla memoria del padre che è stato internato in Germania
- caricamento letture

 

Foto-1-1-1-650x433

Il sindaco Mauro Romoli, Maurizio Domizi e il prefetto Flavio Ferdani

È stata consegnata oggi nel giorno della Memoria, nella sala nobile del Comune di Pollenza, al signor Maurizio Domizi la medaglia d’onore «riservata ai cittadini italiani militari civili deportati nei lager nazisti e destinati al lavoro coatto per l’economia di guerra ed ai familiari dei deceduti – si legge nella nota -. La medaglia è dedicata alla memoria del padre di Maurizio, Ezio Domizi, ex internato e prigioniero di guerra in un campo di concentramento nella Westfalia, in Germania, per un paio d’anni. Ezio fu un Imi, internato militare italiano, partito per il servizio militare a vent’anni, nel gennaio del 1942, tra le fila dell’ottavo reggimento artiglieria e fu catturato in Francia, a Frèjus, il 9 settembre del ’43. Ezio rientrò in patria il 28 agosto 1945, si sposò, divenne padre di Maurizio e Maria Pia e fu per tanti anni coltivatore diretto».

Foto-2-1-1-325x217La cerimonia di consegna si è tenuta nella sede comunale, nel rispetto delle normative anti Covid e l’onorificenza è stata conferita dal prefetto di Macerata Flavio Ferdani, alla presenza del maresciallo della stazione dei Carabinieri di Pollenza Giuseppe Moretto, del sindaco Mauro Romoli, del presidente provinciale dell’associazione nazionale bersaglieri Mario Mucci, del presidente della sezione bersaglieri di Macerata Carmine Posa e del presidente dell’associazione bersaglieri di Pollenza Enrico Chiaraluce. «Un riconoscimento concesso dal presidente della Repubblica, come simbolo di umanità, per non perdere mai il segnalibro della memoria», conclude il Comune.

(Foto Franco Tomassini)

 

 

Foto-3-650x433

Foto-4-1-488x650



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =