Med Store Tunit, fulmine a ciel sereno:
Dennis sbatte la porta e se ne va
«Una scelta inaspettata»

VOLLEY A2 - Il capitano lascia a sorpresa la società, sembra per dei dissapori con lo staff tecnico guidato da coach Di Pinto. Il presidente Tittarelli: «Ne abbiamo passate di peggio e supereremo anche questa. La squadra è compatta»
- caricamento letture

 

Angel-Dennis

Angel Dennis

 

Fulmine a ciel sereno alla Med Store Tunit: dopo neanche un anno in maglia biancorossa se ne va Angel Dennis. Si interrompe bruscamente il rapporto tra il capitano e la squadra del capoluogo, «una scelta decisa dal giocatore e inaspettata per tutto l’ambiente. Alla Pallavolo Macerata non resta che accettare la volontà dell’opposto cubano, legata esclusivamente a motivi personali», scrive il club in una nota. Alla base della decisione ci sarebbero contrasti fra Dennis e lo staff tecnico guidato da coach Adriano Di Pinto. Tanto che ieri non è sceso in campo durante la trasferta di Bologna. «Ne abbiamo passate di peggio e supereremo anche questa – dice il presidente Gianluca Tittarelli -. La società si sta muovendo per trovar un sostituto, ma con calma, senza sbagliare il colpo. La squadra è compatta e l’ha dimostrato in una partita difficile come quella di ieri». Si chiude così un’avventura cominciata lo scorso campionato, ufficialmente solo da gennaio, durante la quale la squadra e l’opposto si sono tolti tante soddisfazioni insieme, arrivando ad un passo dalla promozione e ripartendo quest’anno con grande determinazione. «L’addio di Dennis non cambia tuttavia il progetto – assicura la Pallavolo Macerata – con la dirigenza e lo staff tecnico che hanno piena fiducia nel roster costruito in estate: i ragazzi guidati dal coach Di Pinto hanno dimostrato in questa prima parte di stagione tutta la qualità e il potenziale di cui dispongono e sapranno proseguire sulla strada intrapresa con successo fino ad oggi. Da parte della società, oltre alle confermate ambizioni, la volontà di supportare il gruppo trovando la migliore soluzione per sostituire la partenza di Dennis».

(Redazione Cm)

Med Store Tunit in rimonta, espugnato il PalaDozza



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X