Canesin, Sparapani e Bertolacci
ai vertici dell’associazione Bracciale

GIOCO - Rinnovato il direttivo nazionale
- caricamento letture

 

direttivo-bracciale

Il direttivo

 

La sala conferenze della Confraternita della Misericordia di Monte San Savino ha ospitato la riunione del Consiglio dell’Associazione Nazionale del Gioco del Pallone col Bracciale per la nomina dei propri vertici direttivi. Nominato presidente della Angpb l’ex segretario generale Fipap, Romano Sirotto che ha voluto al suo fianco, alla vicepresidenza, Alferio Canesin (Macerata) e Leone Cungi (Compagnia del Pallone Grosso della Misericordia di Monte San Savino). L’obiettivo del consiglio dell’associazione, della quale ne fa parte da statuto anche il vice presidente Fipap, Fabrizio Cocino, è rinserrare le fila delle società braccialistiche dopo il duro periodo che tutti conosciamo, promuovere il pallone col bracciale nelle sue aree storiche e recuperare innanzitutto i principali sferisteri che hanno fatto la storia di questa disciplina. Per questa ragione è stata istituita la Commissione tecnica e attività giovanile, coordinata da Luca Sorcinelli (Amici del Pallone col Bracciale di Mondolfo), con Marco Sparapani (Carlo Didimi Treia), Paolo Croce (Comitato Contrade Chiusi) e Paolo Petruzzi (Club Sportivo Firenze). Tutto il consiglio collaborerà poi con Giorgio Bartolacci per la ricerca, la storia e la cultura del gioco in Italia e nel mondo. L’Angpb lavorerà ora per la riaffiliazione delle società del bracciale e verificare esigenze e problematiche insorte dal 2019, per poi vagliare quale tipo di attività poter svolgere ancora nel corso dell’anno, preparandosi appieno per il 2022.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X