Investita davanti al Convitto,
muore una 46enne
Trovato il veicolo coinvolto: è un bus

MACERATA - La vittima è Federica Ciuffetti, dipendente della Provincia, originaria di Pieve Torina e residente a Corridonia. La tragedia si è consumata stamattina, all'arrivo dei soccorsi non c'era nessun mezzo vicino al corpo. Le indagini della polizia locale, ancora in corso, hanno portato all'individuazione di un autobus
- caricamento letture
Mortale_Convitto_FF-4-650x433_censored

Il luogo della tragedia

 

AGGIORNAMENTO DELLE 17,20 – La vittima dell’investimento è Federica Ciuffetti, originaria di Pieve Torina e residente a Corridonia. Lascia il marito Paolo Piccardoni e una figlia di 12 anni. Lavorava in Provincia, il ricordo dei colleghi (LEGGI L’ARTICOLO). Il bus che l’ha investita è stato sequestrato, aperta un’indagine per omicidio stradale (LEGGI L’ARTICOLO).

AGGIORNAMENTO DELLE 13,15 – A seguito delle indagini effettuate dalla Polizia locale, che stanno continuando senza sosta, è stato individuato un autobus che sarebbe il mezzo coinvolto nel tragico incidente di questa mattina davanti al Convitto. La vittima aveva 46 anni e viveva a Corridonia.

***

Mortale_Convitto_FF-1-650x433_censored-325x217Investimento davanti al Convitto: morta una donna di 46 anni. E’ successo stamattina, poco dopo le 8, in via Caduti di Nassiriya a Macerata. Ancora da chiarire la dinamica del tragico incidente, nessun veicolo è stato trovato vicino al corpo. Quando è scattato l’allarme sul posto sono arrivati polizia municipale e 118. Nonostante tutti i tentativi per salvare la donna, il suo cuore ha cessato di battere. Alcuni testimoni hanno sentito un botto, poi hanno visto il corpo e un bus passare. Ma sono tutti aspetti ancora da chiarire. Di certo, gli effetti personali della vittima erano proprio sull’attraversamento pedonale. Gli agenti della polizia locale stanno cercando di ricostruire quanto accaduto, anche grazie alle testimonianze di chi era nella zona in quel momento e alle immagini delle telecamere di sicurezza. 

(foto Fabio Falcioni)

Investimento mortale, l’autista: «non ho visto» Sul bus viaggiavano tre passeggeri Indagine per omicidio stradale

Investita e uccisa da un bus, il dolore dei colleghi in Provincia: «Federica sempre gentile e sorridente»

 

Mortale_Convitto_FF-3_censored-650x433

investimento-convitto3_censored-650x488

investimento-convitto2_censored-650x488

investimento-convitto1_censored-650x488

investimento-convitto_censored

 

 

 

 

 

 

 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X