Covid, 17 morti nelle Marche:
Civitanova piange Maurizio Munda

IL BOLLETTINO del Servizio Sanità - Tra le vittime anche una 93enne di Montelupone e un 71enne di Recanati. Cordoglio per la scomparsa del sindacalista 64enne, segretario dello Snalv civitanovese
- caricamento letture

bollettino-sanita-17febbraio-2021

 

Diciassette persone morte nelle Marche, positive al Covid, tutti con patologie pregresse: tra queste tre vittime sono della provincia di Macerata: si tratta di una 93enne di Montelupone e di due uomini, di 71 anni di Recanati e di 64 di Civitanova.

maurizio-munda-2

Maurizio Munda

Il civitanovese, Maurizio Munda era ricoverato al Covid hospital della città costiera. La notizia della sua morte ha raggiunto anche la provincia di Fermo dove Munda aveva vissuto per anni. Originario di Milano si era trasferito nel Fermano e dal 2003 al 2008 è stato consigliere comunale a Porto San Giorgio. Molto conosciuto anche nell’ambiente del sindacato dove ha lavorato tutta la vita prima in Cisl e attualmente come segretario dello Snalv Civitanova. I funerali si svolgeranno venerdì  alle 9.30 nella casa funeraria Terra e cielo di Civitanova.

In provincia di Macerata sono salite a 361 le vittime del Covid. Secondo il bollettino del Servizio sanità, sono morte, nelle Marche anche sei persone della provincia di Ancona, cinque di quella di Pesaro, tre del Fermano. Si tratta di una donna di 84 anni di Jesi, di un 83enne di Filottrano, di un 81enne di Cupramontana, di un 83enne di Sassoferrato, di un 83enne di Amandola, di una 93enne di Porto Sant’Elpidio, di un 83enne di Montottone, di un 92enne di Ancona, un 75enne di Osimo, un 81enne di Sant’Angelo in Lizzola, un 80enne di Terre Roveresche e tre pesaresi di 78, 77, 82 anni. I morti nelle Marche sono saliti a 2.152 (1.218 uomini e 934 donne), l’età media è di 82 anni, nel 96,1 percento dei casi avevano delle patologie pregresse.

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X