Parcaroli sui contagi in città:
«Si intravede uno spiraglio di luce»

MACERATA - Il punto del sindaco e del delegato alla sanità Giordano Ripa: «Da circa un mese non ci sono state più segnalate criticità al Pronto soccorso»
- caricamento letture
parcaroli-ripa

Sandro Parcaroli e Giordano Ripa

 

Il sindaco Sandro Parcaroli e il delegato funzionale alla Sanità, Giordano Ripa, fanno il punto sulla situazione pandemica da Covid-19 nell’ambito del territorio comunale di Macerata. «La situazione a Macerata, che si evidenzia dai dati degli ultimi venti giorni, vede una tendenza alla stabilizzazione del numero dei nuovi casi di positività al Covid-19 – spiega il sindaco -. Si intravede finalmente uno spiraglio di luce ed è proprio per non rendere vane tutte le nostre rinunce, torno ad appellarmi al senso di responsabilità dei cittadini chiedendo di osservare scrupolosamente le dovute precauzioni come indicato dai vari protocolli soprattutto in occasione delle intercorrenti festività. E’un enorme sacrificio per tutti, saranno brindisi sotto tono ma serviranno per farci tornare a festeggiare tutti insieme senza distanze».

contagi-mc

L’andamento dei contagi nel comune di Macerata (fonte: Comune)

Il delegato alla sanità Giordano Ripa osserva che «dopo la progressiva flessione del numero dei contagi e, parallelamente, dei soggetti in isolamento domiciliare, successiva al picco della seconda ondata di pandemia verificatesi nelle prime due decadi del mese di novembre, registriamo una fase di plateau nelle ultime due settimane per quanto riguarda i casi di nuova positività rilevati, mentre si è verificato un progressivo moderato incremento delle persone in isolamento fiduciario da interpretare con verosimile probabilità a maggiori situazioni di contatto stretto. Continueremo giornalmente a monitorare l’andamento epidemiologico locale. Da circa un mese – prosegue Ripa – non ci sono pervenute segnalazioni di particolari criticità negli accessi e nella gestione di pazienti covid positivi nel pronto soccorso dell’ospedale cittadino».

Ripa ha poi ricordato lo screening di massa che si è tenuto dal 18 al 23 dicembre nel Centro fiere di Villa Potenza e il coordinamento con le altre istituzioni per la buona riuscita dello stesso. «Questa fase – prosegue ancora Ripa – ci ha consentito di rodare un sistema basato sulla collaborazione fra Enti che, in maniera sinergica, hanno operato per il raggiungimento di un obiettivo comune e utile per la collettività. A tutti coloro che a vario titolo hanno prestato il loro prezioso ed insostituibile servizio va il sincero e sentito sentimento di riconoscenza e ringraziamento del Sindaco e di tutta l’amministrazione comunale».

contagi-mc-1

L’andamento dei contagi nel comune di Macerata in formato tabellare (fonte: Comune)

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X