Treia, tamponi rapidi
in drive through

CONTROLLI - Si potranno fare nelle postazioni che il Comune ha allestito e grazie alla collaborazione dei medici di base e dei pediatri
- caricamento letture

tamponi-drive-in-covid-poliambulatorio-civitanova-FDM-8-325x217

 

Tamponi rapidi in modalità drive through a Treia. Lo si potrà fare nelle postazioni che il Comune ha allestito e grazie alla collaborazione dei medici di base e dei pediatri, ai quali i cittadini si devono rivolgere per richiedere il test. L’iniziativa si è resa urgente anche in virtù dei casi sempre crescenti in città: 83 positivi al Covid e 58 persone in isolamento. «Dai prossimi giorni, grazie all’abnegazione dei nostri medici di medicina generale e dei nostri pediatri sarà possibile fare i tamponi rapidi nelle postazioni che il Comune – dice l’amministrazione – ha provveduto ad allestire e che saranno utilizzate nella modalità drive through (con prelievo del tampone direttamente dalle automobili dei cittadini che debbono fare il test rapido). Per eseguire il test rapido il cittadino di Treia dovrà contattare esclusivamente il proprio medico di base.

Capponi_Foto-LB-1-e1599914238766-325x257

Il sindaco di Treia Capponi

I numeri Covid della nostra città mostrano sostanzialmente un dato con un trend di ulteriore lieve crescita. Questo dato è importante in quanto con la nuova classificazione di rischio delle regioni italiane (che si basa comunque su 21 parametri e non solo sull’indice Rt) ci consente di rimanere in zona “gialla”. Considerato che in tutta Italia il “contact-tracing” è saltato, purtroppo la nostra Asur non riesce ad aggiornare continuamente la lista delle persone positive e di quelle in quarantena anche in virtù del fatto che vengono effettuati giornalmente il triplo dei tamponi rispetto a marzo. I numeri dei positivi che giornalmente comunichiamo derivano dal costante aggiornamento che abbiamo con i nostri medici di base e pertanto sono numeri reali e giusti».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X