Minaccia con un coltello
titolare di struttura ricettiva

CIVITANOVA - Sotto accusa al tribunale di Macerata un 28enne che è stato condannato a una multa di 300 euro. Nella foto l'avvocato difensore, Alessandro Marcolini
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
alessandro-marcolini

L’avvocato Alessandro Marcolini

 

Minaccia con un coltello la titolare di una struttura ricettiva, condannato a 300 euro di multa un 28enne. I fatti contestati erano avvenuti a Civitanova, alla Rosa Blu. È lì che l’uomo, nel novembre del 2018, brandendo un grosso coltello da cucina, aveva minacciato la titolare. Secondo l’accusa avrebbe detto: «Non sai chi sono io, come ti permetti di dirmi certe cose… ti do una coltellata, sei finita». Ieri per il 28enne, difeso dall’avvocato Alessandro Marcolini, si è chiuso il processo al tribunale di Macerata. Il giudice Roberto Evangelisti ha condannato il giovane ad una multa di 300 euro.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X