Dramma in un casolare diroccato,
46enne trovato morto

CINGOLI - L'uomo, originario di Macerata e residente a Montegranaro, è stato rinvenuto senza vita intorno alle 17. Questa mattina si era allontanato da casa in moto. Secondo gli accertamenti ha assunto alcol e farmaci
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

carabinieri_Archivio_Arkiv_FF-3-650x434

 

Si era allontanato da casa in moto questa mattina, dopo l’allarme lanciato dai famigliari un uomo di 46 anni, nato a Macerata e residente a Montegranaro, è stato trovato senza vita oggi pomeriggio a Cingoli, in un casolare diroccato. Il rinvenimento è avvenuto intorno alle 17. A trovarlo i carabinieri forestali e i vigili del fuoco. Sul posto, dopo il ritrovamento, sono arrivati i carabinieri della Compagnia di Macerata e gli operatori del 118 che hanno cercato di rianimare l’uomo per circa un’ora. Ma il 46enne non si è ripreso. L’uomo era in un casolare abbandonato, che si trova in contrada Tassinete, lungo la provinciale tra Cingoli e San Severino, in prossimità della galleria detta “Del Foro”. Secondo quanto ricostruito dai soccorritori, il 46enne ha assunto un mix di alcol e farmaci, che gli è stato fatale. La morte sarebbe da ricondurre ad un suicidio.

(Gian. Gin.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X