Morto uno degli ideatori
del sentiero “Li Vurgacci”

PIORACO - Lionello Negroni si è spento a 85 anni, aveva dato vita a un luogo magico con le sculture scolpite nella roccia
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Lionello Negroni

 

Pioraco ha perso uno degli storici ideatori del sentiero “Li Vurgacci”, diventato una delle attrazioni turistiche più gettonate nella zona montana. Sono stati celebrati i funerali di Lionello Negroni, detto Leone, che insieme all’amico di sempre Antonio Ciccarelli aveva dato vita a questo luogo magico, con le mani esperte del barbiere artista che hanno inciso nella viva roccia quelle sculture che hanno reso il sentiero accanto al fiume, un luogo ricco di fascino e mistero. Sono stati i misteri e la curiosità rimasta come quella che aveva da bambino, i fili conduttori della vita di Lionello, spentosi serenamente a 85 anni, circondato dall’affetto della sua amata famiglia. Era la memoria storica vivente del paese, da giovane aveva iniziato ad esplorare le cavità nascoste delle rocce di Pioraco, contribuendo a fondare l’Alvap, il gruppo speleologico impegnatissimo nel censire e valorizzare il ricco patrimonio naturalistico del circondario. Spinto da solidarietà e generosità, sin dall’inizio è stato donatore Avis, aveva sempre la parola giusta al momento giusto e disponibilità verso gli altri. Tutto il paese non è voluto mancare alla funzione funebre, per rendere omaggio a questo loro concittadino amato da tutti. Se c’era qualcosa da fare per la comunità si metteva sempre a disposizione, tra le passioni aveva la pesca, si era impegnato per il presepe vivente. Bastava fare una passeggiata insieme a lui, per conoscere dalla sua viva voce la storia di ogni angolo di Pioraco, di quei piccoli grandi personaggi di paese, che rendono tale l’identità della comunità.

(M. Or.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X