Petracci dopo il caso di Civitanova:
«Pene più aspre contro reati sessisti»

LA RESPONSABILE di Azzurro Donna Forza Italia commenta l'aggressione di qualche sera fa scatenata dalle molestie verbali a una donna
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

AlessandraPetracci2-325x219

Alessandra Petracci

 

Aggressione a Civitanova seguita alle molestie verbali alla fidanzata, sul caso interviene Alessandra Petracci, responsabile regionale di Azzurro donna Forza Italia: «E’ inaccettabile». Oltre a condannare la violenza fisica della scazzottata avvenuta qualche sera fa sul lungomare, Petracci stigmatizza l’approccio maschilista che mina la parità di genere.

«Una coppia è finita nel mirino di un balordo e tutto parte da insulti e apprezzamenti a una ragazza, un qualcosa di inqualificabile che ci fa capire quanto ancora siamo indietro sul fronte del rispetto delle donne e sulla parità di genere – dice Petracci -. Un episodio gravissimo che ha avuto un esito ancor peggiore con l’aggressione subita dall’uomo che si trovava con la donna vittima degli insulti e che ha provato a difendere per far rispettare la sua dignità. Ferma restando la gravità dell’aggressione subita dal ragazzo, a cui va tutta la nostra solidarietà, noi ci batteremo con sempre maggior forza e determinazione affinché nessuna donna debba più subire simili soprusi che sono null’altro che la punta dell’iceberg di una società che troppo spesso mostra il suo lato peggiore e che ha ancora molto da imparare concretamente sul fronte del rispetto delle donne. Certamente il dialogo è alla base della crescita ma ove questo non bastasse, come spesso accade, urge un inasprimento delle pene quando la matrice di un qualsivoglia sopruso, illecito o reato sia di natura discriminatoria sessista».

Infastidisce una ragazza, poi prende a pugni il fidanzato



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X