Infastidisce una ragazza,
poi prende a pugni il fidanzato

CIVITANOVA - Parapiglia nella notte sul lungomare sud, ferito un 20enne. Polizia al lavoro per ricostruire la vicenda
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Foto d’archivio

 

Apprezzamenti sgraditi alla fidanzata, due giovani vengono alle mani. Aggressione questa mattina alle 4 sul lungomare sud di Civitanova. Ad intervenire gli agenti della polizia del commissariato. Il ventenne ferito è stato soccorso sul posto e non è andato all’ospedale, ha riportato tumefazioni e lividi ma non è grave. Erano circa le 4 e sul lungomare c’erano ancora diverse comitive di giovani. Ad un certo punto un ragazzo ha iniziato a fare apprezzamenti molto spinti ed espliciti rivolti alla fidanzata di un 20enne di un altro gruppo. Il ragazzo non ha assistito inerme e ha affrontato il rivale. Gli avrebbe chiesto che tipo di problema avesse e come risposta l’altro avrebbe sferrato un paio di cazzotti. Subito dopo è intervenuta la volante e un’ambulanza della Croce verde che ha prestato le prime cure al ragazzo. Gli agenti hanno ascoltato le testimonianze dei presenti e ora si cercano conferme anche attraverso l’analisi delle telecamere di videosorveglianza. Le indagini sono in corso.

Maxi rissa sul lungomare, ferito un 17enne



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X