Va in pensione
il sindaco di Montefano:
era dirigente a Recanati

DA LUNEDI' prossimo Angela Barbieri lascerà il suo incarico al Comune della città leopardiana. Dipendenti e amministratori oggi l'hanno salutata
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

Angela-Barbieri-Sindaco-Antonio-Bravi-Ass-Rita-Soccio-

Il sindaco Antonio Bravi e l’assessore Rita Soccio, a destra, con Angela Barbieri alla quale viene consegnato un  mazzo di fiori

 

Il sindaco di Montefano va in pensione. Angela Barbieri, dirigente del comune di Recanati, da lunedì lascerà il suo impiego nell’ente, dove ha lavorato per 17 anni. Dipendenti e amministratori di Recanati hanno salutato oggi la dirigente.

angela-barbieri-montefano-1-650x470

Angela Barbieri in centro a Montefano

«Barbieri è stata una figura di grande riferimento, non solo per la cittadinanza ma anche per gli stessi amministratori con cui ha sempre collaborato con grandissima professionalità e competenza, ricoprendo ruoli di prestigio nella pubblica amministrazione» scrive l’ente in una nota. «Oggi il nostro Comune perde una dirigente di grande preparazione amministrativa e culturale – commenta il sindaco Antonio Bravi –. Angela Barbieri non è stata solo una mia grande collaboratrice di fiducia ma soprattutto un’amica con cui mi sono sempre confrontato ed una preziosa collaboratrice della nostra amministrazione». «È stata una bella esperienza, impegnativa ma piena di soddisfazioni – dice Angela Barbieri – esprimo la mia gratitudine per la collaborazione ai colleghi e agli amministratori che mi hanno consentito di raggiungere obiettivi e risultati importanti a vantaggio della città di Recanati». Attualmente sindaco di Montefano, Angela Barbieri, negli anni trascorsi a Recanati, ha ricoperto il ruolo amministrativo di dirigente dell’Area gestione risorse cultura e turismo.

Saluto-del-Comune-di-Recanati-ad-Angela-Barbieri-



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X