Unicredit, 4 milioni alla Edif:
prima operazione nelle Marche
del programma Garanzia Italia

CREDITO - Finanziamento con garanzie della Sace, come previsto dal dl Liquidità. L'ad dell'azienda di Corridonia Umbertina Verdicchio: «La nuova finanza ci consentirà di affrontare con maggiore serenità le problematiche determinate dal lockdown e pianificare il futuro con qualche incertezza in meno»
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
EDIF

La sede della Edif a Corridonia

Unicredit ha erogato un finanziamento da 4 milioni di euro a Edif spa, azienda specializzata nel settore della distribuzione elettrica. Si tratta della prima operazione realizzata nelle Marche assistita dalle garanzie rilasciate in poche ore da Sace, nell’ambito del programma Garanzia Italia, previsto nel decreto Liquidità.

A_BURCHI

Andrea Burchi

Edif spa, attiva sul mercato fin dagli anni ‘80, è una realtà di primo piano nel mondo della distribuzione elettrica. E’ presente, con 25 punti vendita, in Emilia Romagna, Marche, Umbria, Abruzzo, Molise e un polo logistico in provincia di Teramo. La copertura del territorio è assicurata da circa 100 fra agenti e funzionari vendita. La sede è a Corridonia dove sono stati centralizzati tutti i processi organizzativi e gestionali dell’azienda. Le risorse finanziarie rinvenienti dall’operazione – strutturata con una durata di 72 mesi – saranno utilizzate per fronteggiare l’incremento del fabbisogno di cassa determinato dall’emergenza Covid.

Umbertina-Verdicchio

Umbertina Verdicchio

«Siamo grati ad Unicredit per aver perfezionato questa operazione in tempi brevissimi, segno di stima e fiducia reciproca. La nuova finanza consentirà alla nostra azienda di affrontare con maggiore serenità le problematiche determinate dal lockdown e pianificare il futuro con qualche incertezza in meno», dichiara Umbertina Verdicchio, amministratore delegato della Edif. «L’operazione appena conclusa – sottolinea Andrea Burchi, regional manager centro nord Unicredit – attesta la vicinanza del nostro gruppo alle imprese del territorio. In particolar modo a quelle che, come Edif Spa, adottano al loro interno strategie di crescita legate ai temi dell’innovazione e della sostenibilità. Nell’attuale contesto storico e di mercato sentiamo ancora più forte la responsabilità di garantire il nostro sostegno all’economia del Paese e di rafforzare l’impegno a favore delle realtà produttive italiane. Il finanziamento concesso con tempestività ad Edif Spa, il primo finalizzato nelle Marche con garanzia Sace, conferma inoltre la piena operatività di Unicredit su tutte le possibili soluzioni previste dal decreto Liquidità».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X