Rogo sul gommone,
tre persone in salvo
Era un’esercitazione

CIVITANOVA - Simulazione di emergenza al porto per Capitaneria e Croce verde, con un ferito trasbordato
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
esercitaizone-area-portuale-guardia-costiere-vdf-soccorsi-croce-verde-porto-civitanova-FDM-2-650x433

Alcuni momenti dell’esercitazione di stamattina

 

Incendio a bordo di un gommone, ma solo per simulazione. Intervento programmato questa mattina a Civitanova per coordinare le varie forze di soccorso durante l’emergenza.

esercitaizone-area-portuale-guardia-costiere-vdf-soccorsi-croce-verde-porto-civitanova-FDM-6-325x217L’esercitazione ha avuto come scenario l’area portuale con un gommone in avaria a causa di un incendio. Una delle tre persone a bordo ha rischiato di rimanere intossicata. Subito a tempi record dalla chiamata è scattata la macchina dei soccorsi: la motovedetta della Guardia costiera diretta dal tenente di vascello Giuliano Gentilini ha raggiunto il gommone e trasbordato la persona intossicata raggiungendo la banchina di riva dove ad attendere equipaggio e ferito c’erano 4 soccorritori. L’incendio in mare è stato spento sempre dagli uomini della Capitaneria. Tutto si è svolto regolarmente e all’esercitazione (un’operazione di routine periodica che viene effettuata allo scopo di coordinare e rodare ogni ingranaggio addetto al soccorso in caso di emergenza) ha collaborato anche il Club vela mettendo a disposizione il gommone e il conducente.

(l. b.)

(foto Federico De Marco)

 

 

esercitaizone-area-portuale-guardia-costiere-vdf-soccorsi-croce-verde-porto-civitanova-FDM-4-650x433

esercitaizone-area-portuale-guardia-costiere-vdf-soccorsi-croce-verde-porto-civitanova-FDM-3-650x433

esercitaizone-area-portuale-guardia-costiere-vdf-soccorsi-croce-verde-porto-civitanova-FDM-1-650x453

esercitaizone-area-portuale-guardia-costiere-vdf-soccorsi-croce-verde-porto-civitanova-FDM-5-650x433

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X