Centri estivi da 0 a 3 anni,
iter semplificato: pubblicato il bando

CIVITANOVA -Procedura veloce per i soggetti che hanno già avuto l'autorizzazione per la fascia 3-17 anni, basterà l'ok del Comune per accogliere anche i bimbi più piccoli. C'è tempo fino al 24 giugno
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
centro-estivo-bambini

Foto d’archivio

 

Centri estivi anche per la fascia d’eta 0-3 anni, iter semplificato per la presentazione delle domande per chi ha in corso progetti per i bambini di età superiore. Il Comune di Civitanova ha pubblicato l’avviso per la realizzazione di attività estive per i bimbi che erano rimasti esclusi dalle normative precedenti formulate in materia. Le associazioni o i privati possono presentare un nuovo progetto o integrare il progetto già presentato per la fascia 3-17 anni e avviare i centri estivi anche prima della chiusura del bando, che scade il 24 giugno. Basterà infatti solo l’autorizzazione degli uffici per poter cominciare le attività anche con i più piccoli. «E’ una grande soddisfazione poter garantire tempi brevi  – ha dichiarato l’assessore ai Servizi sociali Barbara Capponi – in una settimana circa abbiamo contribuito con una proposta formale a sbloccare l’avvio dei centri estivi, suggerendo a Asur e Regione di poter partire con le autocertificazioni dei centri, abbiamo emanato l’avviso per poter usufruire nel periodo estivo delle ore di assistenza scolastica e oggi si emana il bando per i centri estivi per la fascia 0-3 anni. L’Asur ci ha permesso di emanare un bando con la possibilità, per i gestori che hanno già avviato il servizio per i bambini più grandi, di poter richiedere il solo ampliamento della fascia di età: seguendo la trafila della autocertificazione i tempi di autorizzazione del comune saranno brevissimi e questo consentirà a tutti di poter avviare il servizio in tempi rapidi, con grande sollievo di famiglie e piccoli, a cui va il nostro augurio di una serena e rassicurante esperienza». Gli enti gestori che avessero già ottenuto l’autorizzazione per il progetto per la fascia di età 3 – 17 anni e fossero interessati a presentare un ulteriore progetto per i bambini 0 – 3 anni sono esentati dal presentare la domanda; sarà sufficiente inoltrare alla mail: luca.macellari@comune.civitanova.mc.it una integrazione del progetto già approvato, utilizzando il modello predisposto.  Tutti gli altri soggetti dovranno presentare un progetto compilando l’apposito modulo disponibile sul sito del Comune ed inviarlo entro le ore 13 del giorno 24 giugno 2020 a mezzo Pec all’indirizzo: comune.civitanovamarche@pec.it. L’elenco dei progetti autorizzati verrà pubblicato sul sito del Comune.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X