facebook twitter rss

Masterchef, Milenys non stop:
va avanti con lo street food

TALENT - Grazie alla seconda vittoria consecutiva in prova esterna, la concorrente di Camerino guadagna l'accesso alla prossima puntata del cooking show di Sky
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
248 Condivisioni

 

Milenys Gordillo nella prova esterna a Vico Equense

 

di Leonardo Giorgi

Milenys Gordillo non si ferma, i fornelli di Masterchef rimangono accesi. Nella seconda vittoria consecutiva in prova esterna la concorrente 49enne di Camerino, originaria di Cuba, è riuscita con la sua squadra a conquistare i palati degli esigenti clienti della prova di street food a Vico Equense. Per lei continua il viaggio nel cooking show di Sky Uno.

Milenys con lo chef Antonino Cannavacciuolo

La gara – Piccolo è bello. La Mystery box di serata contiene dieci piccoli ingredienti, dei minuscoli prodigi della natura (come i cucamelons, simili a cocomeri poco più grandi di un’oliva e dal sapore simile al cetriolo) difficili da combinare e lavorare per preparare un piatto di alto livello. Una prova di manualità e inventiva dove si distinguono, anche per l’alto livello di impiattamento, Fabio, Nicolò, Francesca e Maria Teresa. Fuori dalle scelte dei giudici Milenys, che resta in postazione ad applaudire la vincitrice assoluta della prima sfida: Maria Teresa. La ragazza guadagna così un vantaggio per il successivo Invention test, in cui uno dei concorrenti verrà eliminato: potrà assegnare ad ognuno dei colleghi uno dei quattro set di ingredienti scelti dai giudici (sotto forma di frigoriferi pieni di ingredienti amati da ognuno degli chef, oltre a un frigo speciale dove sono mischiati otto ingredienti “killer” simbolo dei cuochi che hanno fatto la storia dello show). A Milenys tocca il frigo di Cannavacciuolo, ricco di prodotti della tradizione napoletana. «Milenys, ma a te ti danno sempre le prove più facili? Non ti temono? E’ ora di farsi vedere!» dice Cannavacciuolo alla camerte, che risponde di non voler farsi odiare, ma allo stesso tempo «Voglio vincere questa prova». Al giudizio degli chef, la donna presenta “Arcobaleno”: un incontro tra Napoli e Cuba apprezzatissimo da chef Barbieri, che le consiglia di continuare a cucinare così per arrivare fino in fondo. A vincere l’Invention test e diventare capitano di brigata in Esterna è però Maria Teresa, che porta a casa la doppietta. A dover lasciare la cucina di Masterchef è Domenico, mentre Andrea va direttamente al Pressure test.

La prova esterna si svolge a Vico Equense, vicino Napoli, dove ogni anno si incontrano chef stellati di tutto il mondo per l’importante festival di street food organizzato da chef Gennaro Esposito. Le due squadre, blu e rossa, dovranno cucinare per gli esigenti clienti della festa. Maria Teresa sceglie un menu di fritture e il colore blu, mentre Annamaria, squadra rossa con il menu di prodotti stufati, è il capitano di Milenys. Al termine di una grandissima prova da parte di entrambe le squadre, a vincere la sfida esterna è la squadra rossa: Milenys continua il suo viaggio nella cucina di Masterchef. Al termine del Pressure test, ad essere eliminato è Andrea.

Milenys vince l’esterna: continua il sogno Masterchef

Una terremotata nella cucina di Masterchef: si avvera il sogno di Milenys Gordillo

Da Camerino alla cucina di Masterchef: i tortelli di Milenys convincono i giudici

 

Sostieni Cronache Maceratesi

Cari lettori care lettrici,
da diverse settimane i giornalisti di Cronache Maceratesi lavorano senza sosta, per fornire aggiornamenti precisi, affidabili e gratuiti sulla emergenza Coronavirus. In questa situazione Cm impiega tutte le sue forze, dando lavoro a tanti giovani, senza ricevere un euro di finanziamenti pubblici destinati all’editoria. Riteniamo che in questo momento l’informazione sia fondamentale perciò la nostra redazione continua a lavorare a pieno ritmo, più del solito, per assicurare un servizio puntuale e professionale. Ma, vista la situazione attuale, sono inevitabilmente diminuiti i contratti pubblicitari che ci hanno consentito in più di undici anni di attività di dare il meglio.
Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se sei uno dei 90mila che ci leggono tutti i giorni (sono circa 800mila le visualizzazioni giornaliere), ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento senza precedenti.
Grazie

Puoi donare un importo a tua scelta tramite bonifico bancario, carta di credito o PayPal.

Scegli il tuo contributo:

Per il Bonifico Bancario inserisci come causale "erogazione liberale"
IBAN: IT49R0311113405000000004597 - CODICE SWIFT: BLOPIT22
Banca: UBI Banca S.p.A - Intestatario: CM Comunicazione S.r.l


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X