«Intitoliamo una via a Craxi»,
il desiderio di Ivo Costamagna

CIVITANOVA - Lo storico esponente dei socialisti ha formalizzato e inviato la richiesta al sindaco
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
craxi_bettino

Bettino Craxi

 

«Parto per Hammamet, è ora di dedicare una via di Civitanova a Bettino Craxi». Ivo Costamagna, socialista della prima ora, sindaco giovanissimo col garofano rosso e che ha dovuto sacrificare tutta la vita a difendersi nelle aule di tribunale per ben 13 avvisi di garanzia arrivati dopo lo scoppio di “Mani pulite”.

uniti-per-civitanova-ivo-costamagna-FDM

Ivo Costamagna, sindaco di Civitanova nei primi anni Ottanta, è stato presidente del Consiglio comunale durante la recente Amministrazione Corvatta

Amico personale di Bobo Craxi è sempre stato un craxiano convinto e ora, con la riabilitazione verso Craxi e l’apprezzamento che il film di Gianni Amelio sta riscuotendo torna a chiedere ciò che è sempre stato un suo chiodo fisso. Una via intitolata a Bettino Craxi. «Sto per partire per Hammamet per partecipare alle celebrazioni per il ventennale dalla morte e ho formalizzato e inviato una richiesta al sindaco. Credo che i tempi siano maturi, approfittando anche dell’occasione del ventennale, per chiedere l’intitolazione di una via. Parecchie città in tutta Italia lo stanno già facendo».

(l.b.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X