facebook twitter rss

«Intitoliamo una via a Craxi»,
il desiderio di Ivo Costamagna

CIVITANOVA - Lo storico esponente dei socialisti ha formalizzato e inviato la richiesta al sindaco
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
311 Condivisioni

Bettino Craxi

 

«Parto per Hammamet, è ora di dedicare una via di Civitanova a Bettino Craxi». Ivo Costamagna, socialista della prima ora, sindaco giovanissimo col garofano rosso e che ha dovuto sacrificare tutta la vita a difendersi nelle aule di tribunale per ben 13 avvisi di garanzia arrivati dopo lo scoppio di “Mani pulite”.

Ivo Costamagna, sindaco di Civitanova nei primi anni Ottanta, è stato presidente del Consiglio comunale durante la recente Amministrazione Corvatta

Amico personale di Bobo Craxi è sempre stato un craxiano convinto e ora, con la riabilitazione verso Craxi e l’apprezzamento che il film di Gianni Amelio sta riscuotendo torna a chiedere ciò che è sempre stato un suo chiodo fisso. Una via intitolata a Bettino Craxi. «Sto per partire per Hammamet per partecipare alle celebrazioni per il ventennale dalla morte e ho formalizzato e inviato una richiesta al sindaco. Credo che i tempi siano maturi, approfittando anche dell’occasione del ventennale, per chiedere l’intitolazione di una via. Parecchie città in tutta Italia lo stanno già facendo».

(l.b.)

Sostieni Cronache Maceratesi

Cari lettori care lettrici,
da diverse settimane i giornalisti di Cronache Maceratesi lavorano senza sosta, per fornire aggiornamenti precisi, affidabili e gratuiti sulla emergenza Coronavirus. In questa situazione Cm impiega tutte le sue forze, dando lavoro a tanti giovani, senza ricevere un euro di finanziamenti pubblici destinati all’editoria. Riteniamo che in questo momento l’informazione sia fondamentale perciò la nostra redazione continua a lavorare a pieno ritmo, più del solito, per assicurare un servizio puntuale e professionale. Ma, vista la situazione attuale, sono inevitabilmente diminuiti i contratti pubblicitari che ci hanno consentito in più di undici anni di attività di dare il meglio.
Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se sei uno dei 90mila che ci leggono tutti i giorni (sono circa 800mila le visualizzazioni giornaliere), ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento senza precedenti.
Grazie

Puoi donare un importo a tua scelta tramite bonifico bancario, carta di credito o PayPal.

Scegli il tuo contributo:

Per il Bonifico Bancario inserisci come causale "erogazione liberale"
IBAN: IT49R0311113405000000004597 - CODICE SWIFT: BLOPIT22
Banca: UBI Banca S.p.A - Intestatario: CM Comunicazione S.r.l


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X