Maceratese, quanto manca Jachetta

SOMMA ALGEBRICA - La sorprendente operazione di mercato ha costretto Marinelli a rinunciare alla qualità dell'attaccante, con il risultato che la squadra ha faticato, e non poco, per avere la meglio sul Potenza Picena
- caricamento letture

 

enrico-maria-scattolini

Enrico Maria Scattolini

 

di Enrico Maria Scattolini

ARRIDATEMI (ci) Jachetta!!!

SENZA DI LUI, prossimo, ma sulle sponde del Chienti, quanta fatica per battere il Potenza Picena (-).

C’E’ VOLUTO L’AUTOGOL DI SULCE (-) per far incamerare alla Maceratese i tre punti interlocutori al derby di domenica prossima con la Civitanovese.

CONSIDERATI INDISPENSABILI (+) per reggere il confronto con gli amati cugini, ma rivelatisi addirittura di preziosi per il coincidente mezzo passo falso interno dei rossoblù contro il Portorecanati.

MARINELLI HA CAPITALIZZATO SOLO L’ASPETTO STATISTICO dell’accadimento nelle soddisfatte dichiarazioni post partita (-). Sostenendo che è stata…«definitivamente messa alle spalle la parentesi negativa di Monticelli».

marinelli

Mister Daniele Marinelli

LUI CONOSCE IL MESTIERE ed opportunamente ha fatto la scelta di marketing più opportuna (-). Che però nasconde la realtà di gioco.

CHE E’ STATA DELUDENTE al pari di quella del precedente incontro.

JACHETTA ERA ATTIVO SUL CAMPO ASCOLANO, ma in forma opaca; e le negatività sono subito emerse (-).

APPARSE PERO’ INGIGANTITE NELLA SUA ASSENZA…CONTRATTUALE (—) di domenica scorsa.

INEVITABILI QUINDI RIFLESSIONI sulla sorprendente (-) operazione di mercato dell’altra settimana.

CHE HA TOLTO (-) qualità al reparto offensivo della Rata, pur con tutto il rispetto per il valore dei nuovi arrivati Castellano e Gabaldi.

CERTAMENTE STELLE LUCENTI (+), ma il primo in confuso movimento nella galassia biancorossa.

Maceratese_PotenzaPicena_FF-12-306x400

Emanuele Castellano in azione

SI E’ AMMIRATA LA SUA BRAVURA nelle due azioni migliori della partita (+).

ESEMPI: il perfetto assist (+) con cui, a metà del primo tempo, ha liberato Mariani davanti al portiere avversario; e la decisiva collaborazione (+) all’azione, ancora con Mariani, che allo scadere della frazione iniziale ha indotto Sulce all’errore determinante del match.

IL PROBLEMA E’COME ORGANIZZARE LA SUA INTESA CON PAPA, ai più apparso sacrificato (-) nella posizione di punta fissa. Lui che ha bisogno di corsa per esprimere il meglio di sé.

E DI SPAZI, proprio come Castellano che – da quanto visto – ama allargarsi sulla fascia destra per trovarli e quindi sottrarsi alla stretta delle coppie centrali delle difese avversarie.

TUTTO CIO’, ovviamente, sino all’auspicato rientro di Chornopyschuk (+).

UN GROSSO LAVORO DI TESSITURA attende quindi Marinelli (+).

IL QUALE, come il sottoscritto e tifosi, in cuor suo probabilmente rimpiangerà l’ormai inafferrabile Jachetta (-).

GLI ULTERIORI MOVIMENTI DI MERCATO (+) accresceranno l’impegno del mister.

SOPRATTUTTO GLI INNESTI DI CENTROCAMPO, assolutamente necessari (+).

DA QUESTO SETTORE sarebbe stato opportuno iniziare la correzione dell’impianto della squadra. (Al netto di una sostituzione di ordinaria amministrazione dell’infortunato Chornopyschuk).

FERMO IL RESTO…..

DA DOVE INVECE si è iniziato (-)!!!!



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X