facebook twitter rss

Macerata-Taicang,
gemellaggio anche nel calcio

PARTNERSHIP - L'accademia della Cluentina ha avviato un progetto con la Mingde school che far cercere nuovi talenti. I ragazzi si alleneranno in Cina e gli atleti cinesi sono attesi in provincia al prossimo Trofeo Marche
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
30 Condivisioni

L’avvocato Alessandro Marcolini con il vice sindaco di Taicang con la sciarpa della Cluentina

Il patto di amicizia tra le province di Macerata e Taicang entra anche nel mondo del calcio con il progetto di gemellaggio che vede protagoniste l’Accademia calcio Cluentina, la più longeva società calcistica dilettantistica di Macerata, e la storica scuola calcio Mingde school di Taicang. «E’ stata un’esperienza meravigliosa e altamente costruttiva – dice l’avvocato Alessandro Marcolini, dirigente delegato della Cluentina calcio, appositamente inviato in Cina con la delegazione -. Ho potuto godere dell’incredibile accoglienza delle dirigenze scolastiche e dei referenti governativi della città di Taicang, visitando la scuola calcio Mingde school e, con l’amministrazione comunale, musei, università, aziende. Il tutto suggellato dalla definizione del progetto di gemellaggio tra la Cluentina calcio di Macerata e la importante scuola calcio Mingde School di Taicang, che ci darà l’opportunità da oggi e per i prossimi anni di condividere l’esperienza fatta con il metodo di formazione calcistico rivoluzionario della Strada dei campioni, e di fondere i modi di vivere tra due culture così importanti, quella italiana e quella cinese. Quella con Taicang, visto il passato, è una amicizia che dunque si consolida ancor di più e che ci darà un’opportunità di crescita senza precedenti anche nel mondo del calcio, soprattutto fonte di esperienze uniche anche per le giovani leve. Il tutto contando anche sulla sinergia con la società ViaSoccer nelle persone del presidente Sue Su e del direttore Dario Marcolini». «E’ un progetto che vogliamo portare avanti anche nei prossimi anni – dice Massimiliano Marcolini, presidente dell’Accademia -. Saremo lieti di recarci a Taicang sin dal prossimo anno per far allenare i nostri ragazzi con le squadre di calcio cinesi. Attendiamo anche le squadre di calcio di Taicang quali ospiti del Trofeo Marche da noi organizzato, che si terrà a giugno del prossimo anno, primo passo di questo progetto di aggregazione senza eguali nella storia di Macerata». Una amicizia con la città di Taicang nata nel 2016 e che ora coinvolge anche l’Accademia di Belle arti di Macerata.
https://www.cronachemaceratesi.it/2019/11/05/macerata-e-taicang-lamicizia-si-consolida-protagonista-laccademia-di-belle-arti/1321380/


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons
X