facebook twitter rss

“Che disastro di commedia”
Al via la stagione del Rossini

CIVITANOVA - Giovedì alle 21,15 si inaugura il cartellone con lo spettacolo messo in scena da Mark Bell
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
22 Condivisioni

Una scena dello spettacolo “Che disastro di commedia”

 

È pronta per il debutto la stagione teatrale del Rossini, organizzata dall’Azienda dei Teatri di Civitanova. Giovedì il cartellone si inaugura alle 21,15 con “Che disastro di commedia” messa in scena da Mark Bell. Si tratta di uno spettacolo di Henry Lewis, Jonathan Sayer, Henry Shields che ha ottenuto successi in tutto il mondo: premiato agli Olivier Awards 2015 come Miglior Commedia dell’anno, nel 2016 vince in Francia il Premio Molière. Il racconto prende forma tra una scenografia che implode a poco a poco su sé stessa e attori strampalati che, goffamente, tentano di parare i colpi degli svariati tragicomici inconvenienti che si intromettono tra loro e il copione con estro e inventiva, tanto da non lasciare spazio a nient’altro che a incontenibili risate e divertimento travolgente. “Che disastro di commedia” racconta la storia di una compagnia teatrale amatoriale che, dopo aver ereditato improvvisamente un’ingente somma di denaro, tenta di produrre un ambizioso spettacolo che ruota attorno a un misterioso omicidio perpetrato negli anni venti, nel West End. La produzione si rivela una catastrofe e gli attori cominciano ad accusare la pressione andando nel panico. Che disastro di commedia evidenzia tutte le paure e gli errori che un attore sul palco non dovrebbe e non vorrebbe mai commettere. Il cast è formato da Gabriele Pignotta, Luca Basile, Marco Zordan, Yaser Mohamed, Valerio Di Benedetto, Viviana Colais, Stefania Autuori; il progetto artistico è di Gianluca Ramazzotti; scene di Nigel Hook riprese da Giulia De Mari; costumi di Roberto Surace ripresi da Francesca Brunori; musiche di Rob Falconer; disegno luci di Marco Palmieri. Fino a giovedì 7 novembre è ancora possibile acquistare l’abbonamento – ne sono già stati venduti 500, segnando la quota record per l’Azienda dei Teatri di Civitanova – oppure i singoli biglietti, da 13 a 25 euro, alla biglietteria del Rossini, on line su Ciaoticket, e nelle rivendite autorizzate da Ciaoticket. Info e prenotazione: tel 0733/812936 – 0733/865994.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons
X