facebook twitter rss

Popsophia celebra la luna:
“Verso l’infinito e oltre”

CIVITANOVA - Blue moon è l'appuntamento promosso dal liceo classico “Leopardi” di Recanati, con il dirigente scolastico Claudio Bernacchia che sarà direttore scientifico di questa esperienza unica
venerdì 12 Luglio 2019 - Ore 11:37 - caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
91 Condivisioni

 

Nel 1969 Neil Armstrong raggiunse l’irraggiungibile, scavalcando il confine invalicabile per conquistare la Luna. Popsophia in questa sua estate civitanovese celebra il primo “Allunaggio”, evento epico che sta in questi giorni per compiere cinquant’anni. Così in “Verso l’infinito e oltre”, tema che animerà la città alta dal 18 al 28 luglio, c’è tutta una rassegna dedicata al nostro satellite e all’universo letterario e filosofico che ruota intorno ad esso. Si intitola “Blue Moon” e impreziosirà il cortile della Pinacoteca Moretti. L’appuntamento è promosso dal liceo classico “Leopardi” di Recanati, con il dirigente scolastico Claudio Bernacchia che sarà direttore scientifico di questa esperienza unica.

«Si tratterà di un percorso multidisciplinare – ha spiegato Bernacchia -, che si sviluppa attraverso vari ambiti. Passeremo piacevoli serate in cui parleremo della Luna, della sua letteratura, del mito. E ovviamente di scienza». A coordinare il programma Gisella Quaglietti, con la segreteria di Caterina Marziali e Katia Capriotti.  Si inizia giovedì 18 luglio con “Spazio alla vita”, laboratori in cui Daniela Frugis e Chiara Garulli ci fanno scoprire la vita in condizioni estreme (si ripete anche il 25 luglio). A seguire Andrea Rosati ci conduce nella velocità con la partecipazione di Kimono, giovane cantante di Sanremo Young. Venerdì 19 luglio Claudio Bernacchia ci racconta della corsa allo spazio, mentre sabato 20 luglio ci porta nell’atmosfera della Notte della Luna. Un contenitore in cui si festeggia proprio la data del cinquantesimo dall’Allunaggio, con il racconto di quel “primo passo” che vede gli intramezzi musicali dalla pianista e studentessa Madeleine Pianesi. Domenica 21 luglio, invece, l’attrice Silvia Bertini e Luca Recchi ci accompagnano nel mondo della letteratura con “Per amica silentia lunae”.

Tutti i venerdì sabato e domenica della rassegna si potrà alla fine scrutare il cielo con i telescopi di Alpha Gemini, grazie all’associazione e al suo presidente Giampaolo Butani.  Giovedì 25 luglio si riparte sempre con la velocità vista da Andrea Rosati, mentre venerdì 26 luglio è ospite l’astrofisica marchigiana Francesca Faedi, che ci spiega il suo lavoro alla scoperta dei pianeti extrasolari. Con aneddoti sulla vita di una ricercatrice. Viene intervistata da Gionni Branchesi. Sabato 27 luglio Luca Recchi ci mostra miti lunari e femminili, mentre domenica 28 luglio chiudiamo con la presentazione del libro di Giulia Corsalini “La lettrice di Checov” (premio narrativa “Città di Bergamo” 2019) insieme a Silvia Bertini e Luca Recchi.

Non solo Blue Moon. Popsophia ricorderà sabato 20 luglio l’Allunaggio, a cinquant’anni esatti dall’evento, con un Philoshow in Piazza della Libertà. “Fly Me to the Moon”, con Luca Beatrice e Simone Regazzoni per uno spettacolo diretto e ideato da Lucrezia Ercoli. Musiche della Factory.

Il programma completo di “Verso l’infinito è oltre è su www.popsophia.it

Popsophia elogia la velocità (Video) La mostra urbana diventa esperienza



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons
X