Ladro seriale, nuova denuncia:
furto al pub Bully

INDAGINE - Il tunisino è sospettato di aver messo a segno una serie di colpi con spaccate. Gli viene ora contestato di aver agito anche in un locale di Porto Potenza
- caricamento letture
furti-nella-notte-locanda-sul-mare-civitanova-foto-fb-2-e1550838378901-531x650

Uno dei furti di cui viene ritenuto autore il tunisino

 

Furti e spaccate, una nuova denuncia per il tunisino che la scorsa settimana ha seminato il panico con 8 colpi nella notte ai danni di ristoranti e attività commerciali. Ad aggiungere una denuncia per ricettazione e furto questa volta sono stati i carabinieri della Compagnia di Civitanova che hanno individuato nel tunisino l’autore del danneggiamento e furto al pub Bully di Porto Potenza. Il colpo è avvenuto giovedì scorso e anche in quell’occasione il tunisino aveva danneggiato il pub per una manciata di monetine. Sempre a Porto Potenza inoltre aveva trafugato uno scooter 250 con il quale ha poi effettuato la scorribanda a Civitanova. Il tunisino la notte tra giovedì e venerdì ha messo a segno 9 colpi compreso quello a Porto Potenza. A causa delle varie spaccate si è ferito alla mano e ora rischia l’amputazione dell’arto per le lesioni riportate e non curate prontamente. L’uomo è stato denunciato per i colpi messi a segno a Civitanova ai ristoranti Passione Carnale, La locanda sul mare, per i tentativi in via Colombo, per il furto in via Saragat all’emporio cinese e per i furti avvenuti qualche sera prima in via Leonardo Da Vinci e alla palestra Noi5.

Scovato il ladro seriale: era in una baracca dell’area Ceccotti



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X